Lunedì 16 Maggio 2016 - 15:45

Rieti, donna ingerisce acido e muore: procura indaga per omicidio

Il corpo trovato in un bosco vicino a casa della donna

Rieti, donna ingerisce acido e muore: procura indaga per omicidio

La procura di Rieti ha aperto un fascicolo per omicidio sulla morte di Mariangela Mancini, la donna di 33 anni il cui corpo è stato ritrovato sabato in una boscaglia a Borgorose, vicino a Rieti, non lontano dalla sua abitazione. La giovane, secondo quanto ha stabilito l'autopsia, è morta dopo aver ingerito dell'acido muriatico da una bottiglia trovata a poca distanza dal suo cadavere. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Rieti, che non escludono neanche la pista del suicidio. Il corpo è stato ritrovato il giorno dopo la scomparsa della donna, denunciata dalla madre.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone

Roma, l'albero di Natale addobbato a piazza Venezia

Natale, 4 italiani su 10 spendono la tredicesima in shopping

Dall'indagine Coldiretti/Ixè quest'anno in media la spesa complessiva per i regali sarà di 528 euro a famiglia. Sotto l'albero anche la cultura tra gite, libri e teatro