Mercoledì 18 Gennaio 2017 - 09:00

Ricoverato ex presidente George H.W. Bush: in condizioni stabili

L'ex politico americano si trova in ospedale a Houston

Ricoverato ex presidente George H.W. Bush: in condizioni stabili

 L'ex presidente George H.W. Bush è stato ricoverato in ospedale a Houston. Lo rende noto l'emittente Cbs Houston citando l'ufficio dell'ex capo di stato americano. Bush, 92 anni, è in condizioni stabili e "sta bene", fa sapere Jean Becker spiegando che l'ex presidente dovrebbe essere dimesso in un paio di giorni. Bush è il padre dell'ex presidente George W. Bush e dell'ex governatore della Florida, Jeb Bush, ex candidato alla nomina presidenziale repubblicana. Bush, repubblicano, è stato vicepresidente durante i due mandati alla Casa Bianca di Ronald Reagan prima di essere eletto presidente nel 1988 per quattro anni. Negli ultimi anni si trova sulla sedia a rotelle ed è stato ricoverato due volte dal 2014: una volta per sette settimane per una polmonite e per difficoltà respiratorie. Le apparizioni pubbliche dell'ex presidente sono rate da quando ha compiuto 90 anni. Nell'ottobre del 2015, seduto sulla sedia a rotelle e indossando una maglia degli Houston Astros, aveva lanciato il primo tiro nella partita di playoff della squadra contro i Kansas City Royals. Da poco ha partecipato alla cerimonia per il 75° anniversario dell'attacco giapponese a Pearl Harbor nella sua biblioteca alla Texas A & M University.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, padre di Bruno: "Mio nipote salvo per mia nuora"

Il racconto del papà di Gulotta, il 35enne italiano morto nell'attentato terroristico sulle Ramblas: "Mi sento vuoto"

FILE PHOTO: National Constituent Assembly's President Delcy Rodriguez speaks during a session of the assembly at Palacio Federal Legislativo in Caracas

Venezuela, parlamento rifiuta 'scioglimento' da Costituente

L'assemblea eletta lo scorso 30 luglio ha approvato oggi un decreto con cui assume il potere di votare le leggi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie