Domenica 29 Maggio 2016 - 08:15

Renzi: Sistema Italia è modello nel mondo ma serve strategia per l'Africa

Il presidente del Consiglio ha fatto è stato intervistato da 'Avvenire'

Matteo Renzi

Sul fronte migranti il nostro sistema "non è al collasso anzi è un modello in Europa e nel mondo". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervistato da Avvenire. "Ci è stato riconosciuto anche dal G7 in Giappone - aggiunge Renzi - Ma salvarli in mare senza una strategia per l'Africa non risolve. Dobbiamo davvero aiutarli a casa loro".

Renzi, nel corso della lunga intervista, ha affrontato vari temi. A cominciare dal tema Brexit: "La Brexit sarebbe una sconfitta per l'Europa, ma sarebbe un disastro per il Regno Unito. Confido nella saggezza degli inglesi, non saranno così masochisti da tagliarsi il futuro".

Poi uno sguardo all'economia italiana:  "Sappiamo che le famiglie e il ceto medio soffrono ancora (economicamente ndr): dunque nel 2017 interverremo per loro e con loro. Quanto e come lo stiamo valutando e lo decideremo a ottobre con la legge di stabilità". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Assemblea nazionale "C'è una nuova proposta"

Grasso: "Comandato da D'Alema? Sarò io a guidare Liberi e Uguali"

Il presidente del Senato risponde a Matteo Renzi che lo ha paragonato a Fini

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Manifestazione contro lo Ius Soli

Sit-in di Salvini contro lo Ius soli: "Cittadinanza a fine percorso, no regalo elettorale". Protestano i migranti

Il comizio a Santi Apostoli tra i sostenitori e le associazioni contro il leader del Carroccio

Matteo Renzi ospite di Porta a Porta

Renzi: "Non faremo un governo con Berlusconi. Grasso e Boldrini sulle orme di Fini"

Il segretario dem all'attacco: "La contesa per il primo partito è tra noi e M5S". E sui presidenti delle Camere: "Ogni voto a Liberi e uguali è regalato alla destra"