Venerdì 04 Agosto 2017 - 08:30

Migranti, Renzi: Bufala scambio con Ue flessibilità-accoglienza

E smentisce le voci di alleanza con il centrodestra

Matteo Renzi alla Versiliana

"Lo scambio immigrazione-flessibilità è una bufala pazzesca". Il segretario del Pd Matteo Renzi, a Radio Anch'io su Radio1, ribadendisce che questo scambio con l'Ue "è una fake news". E sulla questione migranti continua: "Aiutarli a casa loro e salvarli tutti sono temi da tenere insieme. E se qualche Ong ha contatti con gli scafisti, come potrebbe essere secondo le Procure, bisogna usare il pugno di ferro". 

In un'altra intervista spèiega invece i suoi tre punti per risolvere la questione migranti "Primo, aiutarli a casa loro, che significa, come abbiamo fatto, aumentare gli investimenti alla cooperazione internazionale; secondo, lo Ius soli; terzo, il numero chiuso sulla base della capacità di integrazione. Come con la legge Napolitano-Turco. E quelli che non possono stare da noi devono essere presi dall'Europa, altrimenti smettiamo di trasferire soldi ai Paesi che non accettano le quote"

. La Sicilia, aggiunge, "accoglie migliaia di migranti mentre l'Europa si volta dall'altra parte e consente ad alcuni paesi di essere paradisi fiscali. Facciamo una battaglia: l'Italia chieda per la Sicilia e per i territori più provati un regime di fiscalità agevolata".

Poi l'attenzione passa alle allenze e alla legge elettorale: "Nei sondaggi che vedo io - afferma Renzi - il Pd è il primo partito. Se Berlusconi si accorda con Salvini e fa una scelta populista, fa un regalo al Pd: perde i voti dei moderati e regala parlamentari alla Lega". E smentisce i rumors su un suo incontro con Gianni Letta, braccio destro di Berlusconi, sulla legge elettorale: "Non è vero che lo abbia visto. E comunque - rimarca - il Pd ha dato la disponibilità più ampia sia per il Mattarellum, che è una legge basata sulla coalizione, sia per il sistema tedesco che è basato sulla lista. Che volete di più da noi?".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra