Mercoledì 13 Aprile 2016 - 15:45

Renzi: Continueremo riforme, giustizia dovrebbe andare meglio

Il presidente del Consiglio al Salone del Mobile a Milano: "La politica non può prendere in ostaggio il Paese"

Matteo Renzi

 "E' vero che ci sono tante cose che devono andare meglio in Italia. Se pensate alla giustizia, per dirne una, dovrebbe andare meglio" così il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo al Salone del mobile di Milano. "Continueremo a fare le riforme, ma la più grande riforma è smetterla di parlare male dell'Italia. La lotta politica non può continuare a prendere in ostaggio il Paese e le prospettive del Paese" ha aggiunto Renzi.
 

BONUS MOBILI.  "Il bonus mobili è stato confermato e allargato a 16mila euro. Quando si è arrivati alla legge ho ricevuto un sms sconvolto di Snaidero. Questo è l'iter normale, le leggi si fanno anche così. Così lo diciamo. E' proprio anche grazie ai suggerimenti alle iniziative e alle pressioni del tutto legittime delle realtà di settore che abbiamo deciso di aumentare, lo ha fatto il parlamento, il plafond a 16mila euro. Il bonus mobili vale 1,9 miliardi di euro. Il Pil deriva anche dall'incentivo che stiamo cercando di dare in questo settore" ha sottolineato Renzi intervenendo al Salone del mobile di Milano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginocchiata all'arbitro: il Millennial scelto da Renzi lascia la direzione Pd

Gianluca Vichi si scusa ma critica la stampa: "Accanimento eccessivo nei miei confronti"

Pensioni, Renzi contro Di Maio: "E' una vera follia tagliare quelle da 2.300 euro"

Scontro sulle cifre tra il segretario Pd e il candidato M5S. Il pentastellato replica: "Vogliamo ridurre quelle oltre 5mila euro"

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

Clima, Gentiloni: "Previsti 175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese