Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 20:15

Renzi: Infrazione a chi non rispetta legge sui migranti

Il premier sarà domani e venerdì a Bruxelles per partecipare al Consiglio europeo

Renzi all'Ue: Nostra manovra è seria, infrazione a chi non rispetta legge su migranti

"Abbiamo fatto una manovra molto seria, strategica, non puntata su bonus. E' una manovra che porta miliardi veri nell'economia". Così Matteo Renzi nel punto con i giornalisti all'ambasciata italiana a Washington. Renzi ha poi toccato il tema dei migranti: "Se mi aspetto procedure di infrazione? Sì, ma per i Paesi che non hanno fatto la rilocation dei migranti". Il presidente del Consiglio ha quindi spiegato che la "manovra fissa il deficit al 2,3%, il più basso da anni". Il premier si è chiesto su cosa l'Europa possa dire di 'no' alla legge di bilancio: "alla clausola sui soldi alla scuola di Amatrice o sull'immigrazione?".  Renzi, che domani e venerdì sarà a Bruxelles per il Consiglio europeo, ha aggiunto di aspettarsi piuttosto dall'Ue "la procedura di ringraziamento citata da Afano", facendo riferimento alle parole pronunciate dal ministro dell'Interno nel 2015.

RUSSIA. "Con Obama abbiamo fatto una lunga discussione sull'Europa e sul rapporto tra Unione europea e Russia. In particolare, su come si possa lavorare nei prossimi mesi per tenere forti i nostri valori e insieme tenere aperti i canali di dialogo" ha detto Renzi sottolineando: "Per quanto riguarda le sanzioni con la Russia: l'Italia è in linea con la comunità occidentale. Il problema del rapporto con la Russia è piuttosto culturale e politico". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

D'Alema bocciato: non è più vertice associazione fondazioni socialiste Ue

D'Alema bocciato: non è più vertice associazione fondazioni socialiste Ue

L'assemblea ha votato all'unanimità come nuova presidentessa la portoghese Maria Joao Rodrigues

Italia in crisi per l'emergenza migranti: si valuta chiusura dei porti alle navi straniere

Italia in crisi per l'emergenza migranti: si valuta chiusura dei porti alle navi straniere

Gentiloni e Pinotti: "Chiediamo all'Europa che la smetta di girare la faccia dall'altra parte, tutto questo non è più sostenibile"

Richetti: Escludo passo indietro di Renzi. Lotti: No a logoramento

Richetti: Escludo passo indietro di Renzi. Lotti: No a logoramento

Il ministro: "Abbiamo fatto le nostre primarie e due milioni di persone lo hanno scelto come segretario"

Consip, Travaglio: Da Woodcock mai avuto carte e Sciarelli è corretta

Consip, Travaglio: Da Woodcock mai avuto carte, Sciarelli corretta

"Sappiamo che lui è talmente geloso delle sue indagini da non condividerne i segreti nemmeno con lei"