Sabato 05 Novembre 2016 - 11:30

Renzi a Raggi: Non si bloccano lavori metro per paura ladri

Da Firenze dove firma il patto per la città polemizza con la giunta M5s della capitale

Renzi a Raggi: Non si bloccano lavori metro per paura dei ladri

"I posti di lavoro si creano andando avanti, non bloccando. Lo dico perché leggo di altre metropolitane bloccate. Noi siamo pronti a firmare patti con tutti. L'ho fatto con De Magistris e l'ho detto a Torino alla sindaca M5S Appendino". Così il premier Matteo Renzi a Palazzo Vecchio insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella per la firma del patto con la città. "Ora leggo che qualcuno vorrebbe bloccare la metropolitana a Roma. Dico solo che tutto il mondo sta investendo nelle linee metropolitane che collegano la città con le periferie. La Ryder Cup, che qualcuno vorrebbe fermare, è un grande evento che crea lavoro", ha aggiunto in polemica con il M5S. "Non è possibile che l'Italia abbia meno chilometri di Madrid. Continuare a bloccare le metropolitane e le tranvie si commenta da solo. Se qualcuno ruba, lo arresti, non blocchi le infrastrutture", conclude.

RAGGI CONFERMA METRO C. "Roma avrà la metro C, ma basta sprechi!". Si intitola così un post a firma di Virginia Raggi, sindaca M5S di Roma, pubblicato oggi sul blog di Beppe Grillo. Ieri, alcune indiscrizione parlavano di un alt alla nuova metro della capitale.
 

PATTI CRUCIALI. "E' cruciale anche per l'Europa che noi spendiamo bene i soldi che abbiamo a disposizione non facendo rotatorie e cestini. Per questo i patti sono un metodo di lavoro: è un cambio di passo in Europa", ha sottolineato il premier a Firenze, durante la firma del patto con la città che ha un valore di 680 milioni di euro.

NO A CHI BLOCCA PAESE.  "Il Paese è troppo burocratizzato, spero ancora per poco". Così ha detto Renzi che ha aggiunto, in polemica con M5S e chi vota No al referendum: "Non si può permette che chi è contro tutti blocchi il Paese". Poi, ha scherzato durante la foto di rito a Palazzo Vecchi: "Bisogna guardare anche a destra in questa fase". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Appalti rifiuti, Roberto De Luca si dimette da assessore: "Provocazione vergognosa"

Il figlio del governatore della Campania è indagato per corruzione su presunti casi di mazzette

M5S, Masciari: "Denunciare i boss non è bastato. Mia fedina pulita"

Intervista all'imprenditore calabrese e testimone di giustizia che ha denunciato il racket e ora candidato

Napoli, il leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio al Teatro Sannazzaro

Rimborsi M5S, Le Iene rivelano altri tre nomi. Della Valle: "Taroccavo i bonifici con Photoshop"

I pentastellati coinvolti sarebbero: Cariello, Scagliusi e Dieni. La Dieni: "Falso. Ho versato fino all'ultimo euro"

Rimborsi M5S, Sarti si autospende. Interrogato l'ex De Girolamo

La decisione della deputata pentastellata: "Tutto dovrà essere chiarito nelle sedi opportune"