Sabato 30 Gennaio 2016 - 13:30

Reja: Pari giusto, Denis l'avrei tenuto ancora

L'allenatore dell'Atalanta commenta l'addio di German Denis dopo il pareggio fra Atalanta e Sassuolo

Il ct dell'Atalanta Edi Reja

"Denis? Ha dato tanto all'Atalanta, è stato commovente il giro di campo. La sua è stata una scelta di vita, ha già trovato una squadra dove andare a giocare e gli auguro possa fare ancora tanti gol. Io l'avrei tenuto volentieri ma è stata una scelta di cuore". Così Edi Reja commenta ai microfoni di Sky Sport l'addio di German Denis dopo il pareggio fra Atalanta e Sassuolo. Parlando della partita e delle lamentele arbitrali di Di Francesco, Reja ha dichiarato: "Il Sassuolo è ben organizzato e ci ha creato difficoltà, non siamo riusciti a creare tanto. E' un ottimo punto, abbiamo giocato per vincere ma bisogna considerare che loro hanno fatto soffire parecchie squadre anche titolate. Penso che il pareggio sia stato giusto. Di Francesco ogni tanto fa queste dichiarazioni: gli errori ci stanno, ma sono frazioni di secondo. Poi non mi pare che il Sassuolo abbia fatto tiri in porta". Infine sulla cessione di Grassi al Napoli. "Forse non è ancora prontissimo, ma nel giro di un anno sentiremo parlare di lui: è un investimento fatto dal Napoli", ha concluso Reja.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FOLLMANN CELEBRATES 'LIFE' AND THINKS ABOUT PARALYMPICS AFTER PLANE ACCIDENT

Nuova vita per l'ex portiere della Chapecoense: "Sogno le Paralimpiadi"

Un nuovo obiettivo per il 25enne sopravvissuto al tragico incidente in cui persero la vita 71 persone tra compagni di squadra e staff

FIGC President Carlo Tavecchio gestures during a news conference in Rome

"Molestata da Tavecchio nel suo ufficio". La denuncia di una dirigente sportiva

La donna ha raccontato al Corriere diversi episodi e ha detto di avere le prove video e audio. Figc verso il commissariamento