Giovedì 22 Settembre 2016 - 15:00

Ok a farmaco per malattia ossea da 1,5 milioni sterline

L'ente regolatore britannico ha chiesto un taglio del prezzo

Regno Unito, ok a farmaco per malattia ossea da 1,5 milioni sterline

Alexion Pharmaceuticals ha messo a punto un nuovo farmaco per una malattia ossea ereditaria che potrebbe costare fino a 1,5 milioni di sterline all'anno per paziente, e il regolatore britannico, The National Institute for Health and Care Excellence (Nice), che a dicembre aveva stoppato il prodotto perché troppo costoso, ha chiesto un taglio del prezzo. Strensiq, questo il nome del farmaco, costa 8.80 sterline a milligrammo, il che significa che costerebbe 165.000 sterline l'anno per i bambini che pesano fino a 9 kg e fino a 1,5 milioni di sterline per adulti e giovani fino a 80 kg. Il farmaco è per la cura della ipofosfatasia perinatale, una malattia che nel Regno Unito colpisce 7 persone all'anno.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, manifestazione contro l'indipendenza catalana

Sabato il governo di Madrid si riunirà per sospendere l'autonomia della Catalogna

Scaduto l'ultimatum. Puigdemont non risponde con chiarezza e rilancia: "Indipendenza se verrà attivato l'articolo 155"

Catalogna, cos'è e cosa prevede l'articolo 155 della Costituzione

Tutto quello che c'è da sapere sull''arma' del governo di Madrid

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Accordo in vista per garantire i diritti di circa 3 milioni di stranieri che vivono nel Paese: "Vogliamo che rimangano"

Trump parla all'Heritage Foundation President's Club a Washington

Le condoglianze di Trump alla famiglia del soldato ucciso: "Sapeva quel che faceva"

La frase rivelata da una deputata e smentita dal tycoon, è stata invece confermata dalla mamma del giovane morto in Niger