Venerdì 21 Ottobre 2016 - 20:00

Paura a Londra, allarme chimico al City Airport: 26 soccorsi

Almeno 500 persone sono state evacuate. L'allarme è poi rientrato

Regno Unito, allarme chimico a London City Airport: 26 in cura

Il London City Airport è stato evacuato per un sospetto incidente con sostanze chimiche, in cui 26 persone hanno avuto bisogno di cure per difficoltà respiratorie, due delle quali sono state ricoverate in ospedale. Lo ha riferito Bbc, precisando che circa 500 persone sono state evacuate. Successivamente l'allarme chimico è rientrato, mentre i vigili del fuoco hanno riferito di aver registrato valori non alti di sostanze chimiche.

 

Tutti i voli previsti al London City Airport sono stati sospesi a causa dell'allarme chimico. Lo ha fatto sapere un portavoce dello scalo a est di Londra. Voli provenienti da città come Francoforte, Amsterdam, Belfast e Parigi sono stati ridestinati ad altri aeroporti britannici, ha precisato. Indagini sono in corso.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Aveva denunciato che le forze di sicurezza gli avevano rotto il violino, il che aveva scatenato un'ondata di solidarietà

Trump: esame su pratiche commercio Cina

Trump, dietrofront su razzisti Virginia: ira dei Repubblicani

Il presidente ha attribuito a entrambe le parti la responsabilità per le violenze avvenute a Charlottesville, scatenando la bufera tra i suoi