Venerdì 21 Ottobre 2016 - 20:00

Paura a Londra, allarme chimico al City Airport: 26 soccorsi

Almeno 500 persone sono state evacuate. L'allarme è poi rientrato

Regno Unito, allarme chimico a London City Airport: 26 in cura

Il London City Airport è stato evacuato per un sospetto incidente con sostanze chimiche, in cui 26 persone hanno avuto bisogno di cure per difficoltà respiratorie, due delle quali sono state ricoverate in ospedale. Lo ha riferito Bbc, precisando che circa 500 persone sono state evacuate. Successivamente l'allarme chimico è rientrato, mentre i vigili del fuoco hanno riferito di aver registrato valori non alti di sostanze chimiche.

 

Tutti i voli previsti al London City Airport sono stati sospesi a causa dell'allarme chimico. Lo ha fatto sapere un portavoce dello scalo a est di Londra. Voli provenienti da città come Francoforte, Amsterdam, Belfast e Parigi sono stati ridestinati ad altri aeroporti britannici, ha precisato. Indagini sono in corso.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Francia, sale la tensione: proteste contro comizio Le Pen a Nantes

Sale la tensione: proteste contro comizio Le Pen a Nantes

Scontri nella città tradizionalmente di sinistra contro la leader del Fn

Nord Corea, fratello dittatore morto 20 minuti dopo avvelenamento

Nord Corea, fratello dittatore morto 20 minuti dopo avvelenamento

Per uccidere Kim Jong-nam usata una dose massiccia di agente nervino VX

Nuovo schiaffo di Trump ai media: salta la cena coi corrispondenti alla Casa Bianca

Guerra ai media: Trump salta cena dei corrispondenti alla Casa Bianca

Tensione alle stelle tra il tycoon e il Quarto potere

Belgio, allarme bomba a Bruxelles: evacuata sala concerti

Belgio, allarme bomba a Bruxelles: evacuata sala concerti

Non si registrano particolari scene di panico