Mercoledì 31 Agosto 2016 - 12:00

Reggio Emilia, ruba energia elettrica al condominio: arrestato

A segnalare il furto, l'amministratore di condominio

Reggio Emilia, ruba energia elettrica al condominio: arrestato

Il fatto che la società di energia elettrica aveva dapprima sospeso e poi cessato definitivamente la fornitura di energia elettrica nel suo appartamento non gli ha impedito di continuare a usufruire del servizio. Praticando un foro dalla parete del suo appartamento è riuscito a raggiungere il contatore condominiale e grazie ad un allaccio elettrico volante è riuscito a ripristinare l'energia elettrica a casa ovviamente a carico dei restanti condomini. Con l'accusa di furto aggravato i carabinieri della stazione di Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, hanno arrestato un 50enne. A segnalare il furto, l'amministratore di condominio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Valanga sull'hotel Rigopiano, si continua a scavare

Hotel Rigopiano, 10 persone vive, 5 estratte. Curcio: Impegno tutta la notte per trovarli

Il Centro Italia in ginocchio per il terremoto e la neve, 4 morti a Farindola. Sono state identificate 2 delle vittime

Valanga sull'Hotel Rigopiano, in arrivo a Pescara i superstiti

Hotel Rigopiano, dopo il miracolo gioia e rabbia dei parenti

Viaggio nelle ore di attesa dei familiari, mentre fremono i soccorsi

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

L'immagine pubblicata mostra la morte - rappresentata come uno scheletro con due falci al posto dei bastoncini - intenta a scendere con gli sci da una montagna