Mercoledì 11 Novembre 2015 - 11:11

Reggio Emilia, ladri di parmigiano: messi in fuga dai carabinieri

IMG

Reggio Emilia, 11 nov. (LaPresse) - Un colpo studiato nei minimi particolari e preparato con cura dai malviventi, che aveva come obiettivo forme di parmigiano reggiano stoccate nel magazzino stagionatura di una latteria sociale del comune di Toano in provincia di Reggio Emilia. L'allarme prima e l'attività ricognitiva dei carabinieri della compagnia di Castelnovo Monti, intensificata su input del comando provinciale di Reggio Emilia ha scongiurato il colpo.

 

Questa notte poco prima dell'una, una batteria di malviventi, appartenenti al più nutrito popolo della banda dell'oro giallo, ha raggiunto il caseificio ubicato nella frazione Quara del comune di Toano, nell'Appennino reggiano, e dopo aver praticato un buco sulla parete esterna, in corrispondenza del magazzino di stagionatura, incominciavano a fare man bassa di forme parmigiano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Infrastrutture, l'esperto: "Per la manutenzione è tempo di big data"

Per Bonvino, ceo e fondatore di Sysdev, la soluzione è l'analisi statistica di dati

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Autostrade, scontro sulla concessione. Di Maio: "Pd ha preso i soldi". Renzi: "Bugiardo"

E' battaglia sui social. Secondo il M5S Benetton avrebbe sovvenzionato "legalmente" fondazioni vicini al Pd. Replica Orfini: "I nostri conti sono pubblici. Vi riferite anche alla Lega?"

IL VIADOTTO DELLA MAGLIANA A ROMA.

Dopo Genova Roma trema sul 'ponte gemello' di Morandi

Il viadotto della Magliana ha superato di 20 anni il suo limite massimo di servizio. Interrogazioni a Comune e Mit da Pd e Fdi

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova: i percorsi alternativi per entrare in città o bypassarla

Dopo il disastro gravi disagi di mobilità. Che strada fare a seconda della destinazione: Tirreno, Adriatico o Nord Italia