Domenica 11 Settembre 2016 - 13:00

Regeni, scarcerato al Cairo il consulente legale della famiglia

Il presidente della Ong dei Diritti umani e delle libertà non potrà comunque uscire dall'Egitto

Scarcerato il consulente della famiglia di Giulio Regeni

 È stato scarcerato nella notte Ahmed Abdallah, consulente legale al Cairo della famiglia del ricercatore italiano Giulio Regeni. Lo rende noto su Twitter la Commissione egiziana dei Diritti umani e delle libertà, ong di cui Abdallah è presidente. Ieri un tribunale del Cairo aveva ordinato il rilascio su cauzione del legale e di altri quattro attivisti. Il consulente della famiglia Regeni non potrà comunque uscire dal Paese e sarà sottoposto a controlli da parte delle autorità. Abdallah era stato arrestato a fine aprile con l'accusa di incitamento alle proteste, nell'ambito di una campagna di sicurezza lanciata dal governo prima e durante le manifestazioni del 25 aprile contro la cessione delle isole egiziane del Mar Rosso all'Arabia Saudita.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Indonesia, si scava tra le macerie dopo il terremoto

Indonesia, terra trema ancora: terremoto di magnitudo 6.3 sull'isola di Lombok

Un'altra violenta scossa a due settimane dal sisma che ha ucciso oltre 460 persone. Avvertita anche a Mataram e Bali

Sochi, conferenza riunita Putin-Merkel

Putin da Merkel: cena in castello Meseberg, in menu Nord Stream 2

Quello del gasdotto è fra i temi caldi sul tavolo, soprattutto dal momento che Russia e Germania sono sotto pressione in merito da parte degli Stati Uniti di Donald Trump

ITALY-MIGRATION

Nave Diciotti, con 177 migranti, bloccata da Salvini a Lampedusa

L'unità è intervenuta in acque Sar maltesi per prendere a bordo le persone. La Valletta non li vuole e l'Italia nemmeno. Attacchi sui social

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni