Giovedì 15 Settembre 2016 - 17:00

Referendum, Zoggia: Minoranza Pd voterà no, deciso ieri sera

"Se vince No si apre una fase politica nuova, ma non chiederemo a Renzi di dimettersi"

Referendum, Zoggia: Minoranza voterà no, deciso ieri sera

"Ieri sera noi della minoranza abbiamo deciso di votare NO al referendum". Così Davide Zoggia, deputato del Partito Democratico, oggi al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. "Bersani, Speranza, Gotor, Stumpo, Muchetti: tutti quelli della minoranza voteranno NO, tranne tre o quattro persone ", ha aggiunto Zoggia. E' vero che è stato lei a redigere il documento della minoranza dem per dire NO al referendum? "Veramente il documento dobbiamo ancora stenderlo..." Se al Referendum vincerà il NO, chiederete le dimissioni di Renzi? "Se vince il NO si aprirà una fase politica nuova, ma noi non chiederemo assolutamente a Renzi di dimettersi". Con che percentuale potrebbe vincere? "E' difficile dirlo, il NO potrebbe vincere 52% a 48%", ha detto a Radio1 Zoggia. Che nome darebbe alla minoranza PD? "A me piace minoranza bersanian-speranziana". Lei è un bersaniano doc: come commenta le parole di Bersani riguardo l'ambasciatore USA? "Con lui ha preso una bella incazzatura, ma credo sia anche giusto", ha concluso Zoggia a Un Giorno da Pecora.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Rospigliosi. Convegno "Il Lavoro che cambia"

Bonus giovani, Poletti annuncia: "Ci sarà una clausola anti-licenziamenti"

Non ancora definito se, nella prossima legge di bilancio, incentivi assunzione saranno destinati solo agli under 29

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia giunta: via Mazzillo, arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia ancora e ha scelto l'assessore della giunta Nogarin che oggi si è dimesso

Vitalizi, Zanda: "Pd non ha nessuna intenzione di insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

Vitalizi, Zanda: "Pd non vuole insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

I pentastellati attaccano: "E' d'accordo il collega Sposetti nell'affossare il testo, ma non può dirlo apertamente"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"