Lunedì 26 Settembre 2016 - 15:30

Referendum in Ticino, Gentiloni: Ostacolo a intesa Ue-Svizzera

Gli elvetici avvertono il ministro: Non ci saranno ripercussioni immediate sui lavoratori frontalieri italiani

Referendum Svizzera, ministro a Gentiloni: No conseguenze ora

Il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Ministro degli Affari Esteri svizzero Didier Burkhalter. Il ministro svizzero ha confermato che il referendum di ieri nel Canton Ticino non avrà conseguenze immediate sui lavoratori frontalieri italiani e che la normativa sui lavoratori stranieri è attualmente all'esame del Parlamento nazionale. Da parte sua Gentiloni ha ribadito che ogni discriminazione nei confronti dei nostri frontalieri sarebbe un impedimento all'intesa tra Ue e Svizzera.  L'Italia - si legge in una nota della Farnesina - è impegnata a favorire tale intesa (tra la Svizzera e la Ue, ndr) che deve essere basata sui comuni interessi economici e sul comune riconoscimento del principio della libera circolazione delle persone.

GENTILONI: OSTACOLO A INTESA UE-SVIZZERA  Da parte sua Gentiloni ha ribadito che ogni discriminazione nei confronti dei nostri frontalieri sarebbe un impedimento all'intesa tra Ue e Svizzera. L'Italia e' impegnata a favorire tale intesa che deve essere basata sui comuni interessi economici e sul comune riconoscimento del principio della libera circolazione delle persone.

 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair, voli cancellati in tutta Italia

Ryanair, O'Leary offre di più ai piloti per saltare le ferie

L'a.d. della compagnia mette sul piatto altri 10mila euro. Vuole evitare la cancellazione di oltre 2.000 voli. I consumatori chiedono sanzioni

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, il Papa ammette: "La Chiesa l'ha affrontata un po' in ritardo"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni

Le proteste a Barcellona contro la Spagna

Catalogna, la protesta a Palazzo di Giustizia: "Liberate i 14 arrestati"

La protesta sotto il dipartimento di Economia: la gente chiede il rilascio dei 14 arrestati colpevoli di lavorare all'organizzazione del referendum

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Salgono così a sei gli arresti effettuati in relazione all'attentato del 15 settembre