Lunedì 26 Settembre 2016 - 15:30

Referendum in Ticino, Gentiloni: Ostacolo a intesa Ue-Svizzera

Gli elvetici avvertono il ministro: Non ci saranno ripercussioni immediate sui lavoratori frontalieri italiani

Referendum Svizzera, ministro a Gentiloni: No conseguenze ora

Il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Ministro degli Affari Esteri svizzero Didier Burkhalter. Il ministro svizzero ha confermato che il referendum di ieri nel Canton Ticino non avrà conseguenze immediate sui lavoratori frontalieri italiani e che la normativa sui lavoratori stranieri è attualmente all'esame del Parlamento nazionale. Da parte sua Gentiloni ha ribadito che ogni discriminazione nei confronti dei nostri frontalieri sarebbe un impedimento all'intesa tra Ue e Svizzera.  L'Italia - si legge in una nota della Farnesina - è impegnata a favorire tale intesa (tra la Svizzera e la Ue, ndr) che deve essere basata sui comuni interessi economici e sul comune riconoscimento del principio della libera circolazione delle persone.

GENTILONI: OSTACOLO A INTESA UE-SVIZZERA  Da parte sua Gentiloni ha ribadito che ogni discriminazione nei confronti dei nostri frontalieri sarebbe un impedimento all'intesa tra Ue e Svizzera. L'Italia e' impegnata a favorire tale intesa che deve essere basata sui comuni interessi economici e sul comune riconoscimento del principio della libera circolazione delle persone.

 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Venezuela, confermata quinta vittima negli scontri a Barinas

Venezuela, confermata quinta vittima negli scontri a Barinas

Le proteste di ieri a Barinas, Stato del defunto presidente venezuelano Hugo Chavez, sono diventate violente e hanno avuto come conseguenza cinque persone morte, otto feriti e diversi negozi saccheggiati.

L'etiope Tedros è stato eletto nuovo direttore dell'Oms

L'etiope Tedros è stato eletto nuovo direttore dell'Oms

Si tratta del primo africano a ricoprire il ruolo

Chi è Salman Abedi,  l'attentatore di Manchester

Chi è Abedi, l'attentatore di Manchester: famiglia fuggita da Gheddafi

"La nostra priorità è indagare per scoprire se abbia agito da solo o con il supporto di un network più ampio" ha sottolineato la polizia