Domenica 20 Novembre 2016 - 14:30

Referendum, Salvini: Riforma è pasticciata e confusa

Il leader della Lega Nord è intervenuto a 'Domenica Live'

Matteo Salvini intervistato da Barbara d'Urso sulle ragioni del No al referendum

"Molti di quelli che hanno dichiarato che votano sì, penso a Roberto Benigni, hanno detto che questa riforma fa schifo. Io se una riforma fa schifo, non la voto". Lo ha detto il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, intervenendo a 'Domenica Live', in merito al referendum costituzionale. Secondo Salvini si tratta di una riforma "pasticciata e confusa, che rende il Senato un dopolavoro per consiglieri regionali dandogli l'immunità". Il leader leaghista ha affermato che con la riforma i politici eletti "potranno cambiare 18 partiti senza mai mollare la poltrona, mentre io penso che se vieni eletto in un partito resti in quel partito e rinunci allo stipendio: non mi piacciono i voltagabbana e i traditori".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, primo ciak per il docufilm di Matteo Renzi

Pd, Renzi atteso il 6 settembre a festa Unità Ravenna

Ci sarà anche l'ex segretario all'appuntamento. Hanno detto sì anche Fico, Casellati, Gelmini e Giorgetti

Crollo Genova, i vigili del fuoco proseguono ispezione area ponte

Genova, Mit e Autostrade nel mirino. Pressing per dimissioni Ferrazza

Bufera sull'architetto alla guida della commissione d'inchiesta del ministero

Genova, crollo Ponte Morandi: le case evacuate della zona rossa sotto al ponte

Genova, M5S: "Forza Italia e Pd hanno favorito i concessionari autostradali"

Per i pentastellati "sono stati proprio i governi di centrodestra e centrosinistra a costruire un sistema insano"

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova, Governo all'opera: studia 'piano Giorgetti' e dialoga con Fi

La proposta del sottosegretario alla presidenza del Consiglio: "Non riguarderà solo autostrade e ponti ma anche le scuole. Sarà un'operazione di manutenzione senza precedenti"