Domenica 27 Novembre 2016 - 18:00

Renzi: Rischio governo tecnico. Berlusconi: Pensavo a ritiro

I due leader intervengono a 'Domenica Live' di Barbara d'Urso, l'ex Cav: "In campo per responsabilità verso il Paese"

Referendum, Renzi: Col No rischio governo tecnico. Berlusconi: Pensavo a ritiro

"Il rischio di un Governo tecnico c'è ma a scongiurarlo dovete essere voi votando sì". E' l'appello del premier Matteo Renzi a Torino a una iniziativa per il Sì al referendum rispondendo al pubblico. "Se vince il No questo Paese ha la stessa Costituzione di oggi, che non funziona. Lo dice il presidente del Consiglio e chi lo ha fatto prima lo sa meglio di me. Io non sono come gli altri, sono un boy scout di 41 anni, non sono proprietario di televisioni, a me piace far politica per cambiare l'Italia perché sono convinto che sia il Paese più bello del mondo e ci sto finché posso cambiare le cose", le parole del premier-segretario a 'Domenica Live' di Barbara d'Urso, dove è intervenuto anche Silvio Berlusconi. Se dovesse vincere il No, l'ex Cav si ricandiderebbe? "Ho avuto questo intervento chirurgico e mi è servito molto tempo per riprendermi. Sentivo di non impegnarmi più ma poi è sopravvenuto un senso di responsabilità verso il Paese, verso i cittadini italiani, che negli anni mi hanno dato circa 200 milioni di voti. Sento anche un senso di responsabilità nei confronti dei tanti colleghi che mi hanno seguiro in questi anni. Questo senso di responsabilità mi ha fatto tornare in campo per questo referendum, poi vedremo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bersani attacca: Il congresso? È solo nuova investitura di Renzi

Bersani attacca: Il congresso? È solo nuova investitura di Renzi

"Si sono abituati a un meccanismo nel quale la dialettica interna è praticamente scomparsa. E questo non va bene"

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Oggi l'incontro tra Lorusso, Giulietti e il ministro

Brexit, Gentiloni: Choc sia occasione risveglio Ue, Italia ci sta lavorando

Brexit, Gentiloni: Choc sia occasione risveglio Ue, Italia ci sta lavorando

Oggi l'avvio formale dell'iter per l'uscita del Regno Unito dall'Unione

M5S: Emiliano testimone, niente sonni tranquilli per Lotti e Renzi

M5S: Emiliano testimone toglie il sonno a Lotti e Renzi

"Ci auguriamo che governatore chiarisca le finalità delle raccomandazioni fatte da Lotti a favore di Russo"