Venerdì 18 Novembre 2016 - 15:00

Referendum, per il 'Sì' il 98% dei top manager in Italia

È quanto emerge da un sondaggio di Bloomberg, tra i dirigenti pro-riforma anche Sergio Marchionne e Rodolfo De Benedetti

Sergio Marchionne

Alcuni dei più importanti top manager italiani, tra cui l'a.d. di Fca Sergio Marchionne e il presidente di Cir Rodolfo De Benedetti, sostengono che la proposta di riforma costituzionale promossa dal premier Matteo Renzi si muova nella direzione giusta e contribuisca ad attrarre investitori stranieri. È quanto emerge da un sondaggio di Bloomberg. Sui dirigenti delle 42 aziende italiane più importanti, che rappresentano in totale una capitalizzazione di mercato di oltre 240 miliardi di euro, il 98% ha dichiarato che voterà 'Sì' al referendum costituzionale del 4 dicembre.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rigopiano, Gentiloni: Inutile cercare capri espiatori e giustizieri

Rigopiano, Gentiloni: Inutile cercare capri espiatori e giustizieri

E sulla Protezione civile: "Bisogna dare più poteri a chi si occupa di emergenze e ricostruzione"

Grillo: Servono uomini forti come Trump e Putin

Grillo: Servono uomini forti come Trump e Putin

"Il sogno di tutto il mondo è che due giganti come Stati Uniti e Russia parlino tra loro"

Rigopiano, viceministro Bubbico: Continuiamo a cercare, coltiviamo speranza

Rigopiano, Bubbico: Continuiamo a cercare, coltiviamo speranza

"I familiari sono arrabbiati? Hanno ragione perché soffrono"

Appendino fa una torta per la figlia e scherza: Mi vengono meglio i bilanci

Appendino fa una torta per la figlia e scherza: Mi vengono meglio i bilanci

Il regalo della sindaca alla piccola Sara per il suo primo compleanno