Martedì 01 Novembre 2016 - 11:45

Referendum, la scelta dei vip: Ilaria D'Amico dice Sì, Parietti No

Su Oggi i pareri delle star: a favore anche Briatore e Mughini, contro Odifreddi e Pelù

Referendum, la scelta dei vip: Ilaria D'Amico dice Sì, Parietti vota No

A un mese dal voto referendario, il settimanale Oggi, in edicola da domani, ha sondato alcune star della tv, attrici, scrittori, cantanti sul loro orientamento al voto. Su fronti opposti, per esempio, Ilaria D'Amico e Alba Parietti. Secondo la giornalista sportiva di Sky: "la riforma è perfettibile, ma ne condivido i punti focali. Il bicameralismo paritario è un impiccio; ci sono istituzioni che vanno eliminate; e serve un governo che possa decidere davvero, anche per togliere a chi è al potere l'alibi frusto del 'Non mi fanno lavorare'. Abbiamo bisogno di una scossa, il 'No' a oltranza serve solo a nutrire lo stallo". Ribatte Parietti: "Questa riforma stravolge i valori su cui era fondata la vecchia Costituzione, i valori partigiani per cui si era battuto mio padre. Quindi: da un lato mi ripugna e dall'altro mi spaventa. Anche perché, combinata con l'Italicum (la 'nuova' legge elettorale approvata nel maggio 2015 e succeduta al Porcellum, ndr), rischia seriamente di mandare un uomo solo al comando del Paese: può capitarci un santo, d'accordo. Ma se ci finisce un demonio?".

Secondo le dichiarazioni raccolte da Oggi, si schierano per il 'Sì', tra gli altri, Flavio Briatore, Giampiero Mughini, Dalila Di Lazzaro ("Per garantire la stabilità"), Natasha Stefanenko ("Voglio uno Stato più veloce nel fare leggi"), Alessandro Cecchi Paone, Oliviero Toscani. Per il 'No', tra gli altri, Carlo Freccero, Erri De Luca, Piergiorgio Odifreddi ("È un passo avanti verso il baratro"), Piero Pelù ("Per levarci di torno Renzi e i suoi scagnozzi").

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Italicum, Consulta replica a polemiche: Data scelta secondo regole legge

Italicum, Consulta replica a polemiche: Data secondo regole

Opposizioni all'attacco sui tempi per andare al voto quanto prima

Renzi alle 19 al Colle per rassegnare dimissioni

Renzi alle 19 al Colle per rassegnare dimissioni

"Legge di bilancio approvata. Grazie a tutti e viva l'Italia", scrive su Twitter