Mercoledì 30 Novembre 2016 - 09:15

Referendum, l'appello di Di Maio: Il Popolo delle trivelle voti No

"Con la riforma perdiamo diritto di votare il Senato"

Referendum, l'appello di Di Maio: Il Popolo delle trivelle voti No

Gli italiani che si sono impegnati contro le trivelle votino No al referendum sulla riforma costituzionale. E' l'appello di Luigi Di Maio, che intervenendo a Rtl 102.5 ha ammonito che in questa riforma "è preoccupante la clausola di supremazia". "Se il governo vorrà depositare delle scorie radioattive nella mia città - ha fatto un esempio l'esponente del M5S - lo potrà fare. Per bloccare questa clausola di supremazia, il popolo delle trivelle deve andare a votare e votare No, ché possiamo farcela". "Con questa riforma perdiamo il diritto di votare il Senato", ha sottolineato il vice presidente della Camera, "ipartiti tradizionali italiani sanno che stanno perdendo gran parte dei Comuni e delle Regioni e provano ad accentrare tutti i poteri nelle mani dello Stato".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Stadio della Roma, Di Maio: Noi non ci inchiniamo al Dio cemento

Stadio della Roma, Di Maio: Noi non ci inchiniamo al Dio cemento

Spetta alla sindaca Virginia Raggi, alla sua giunta e al consiglio comunale decidere

Sisma, tutti a pranzo con Berlusconi: fondi a sfollati d'Abruzzo

Sisma, tutti a pranzo con Berlusconi: fondi a sfollati d'Abruzzo

L'ex Cavaliere all'asta per aiutare i terremotati

Roma, medici e vescovi contro Zingaretti: Bando per non obiettori è discriminante

Roma, medici e vescovi contro Zingaretti: Bando per non obiettori è discriminante

Ma il governatore del Lazio tira dritto: "Nessuna guerra di religione, vogliamo solo garantire un diritto"

Emiliano: Orlando ha un solo difetto? E' stato ministro con Renzi

Emiliano: Orlando ha un solo difetto? E' stato ministro con Renzi

"Io non l'avrei mai fatto, perché non mi fido dell'ex premier"