Mercoledì 30 Novembre 2016 - 09:15

Referendum, l'appello di Di Maio: Il Popolo delle trivelle voti No

"Con la riforma perdiamo diritto di votare il Senato"

Referendum, l'appello di Di Maio: Il Popolo delle trivelle voti No

Gli italiani che si sono impegnati contro le trivelle votino No al referendum sulla riforma costituzionale. E' l'appello di Luigi Di Maio, che intervenendo a Rtl 102.5 ha ammonito che in questa riforma "è preoccupante la clausola di supremazia". "Se il governo vorrà depositare delle scorie radioattive nella mia città - ha fatto un esempio l'esponente del M5S - lo potrà fare. Per bloccare questa clausola di supremazia, il popolo delle trivelle deve andare a votare e votare No, ché possiamo farcela". "Con questa riforma perdiamo il diritto di votare il Senato", ha sottolineato il vice presidente della Camera, "ipartiti tradizionali italiani sanno che stanno perdendo gran parte dei Comuni e delle Regioni e provano ad accentrare tutti i poteri nelle mani dello Stato".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Elezioni, Matteo Salvini a Cascina per sostenere la candidata sindaco della Lega

Busta con proiettile a sindaca leghista di Cascina: "Diamo fastidio"

Susanna Ceccardi denuncia su Facebook la minaccia subita

Milano, Book City - Presentazione del libro di Walter Veltroni

Centrosinistra, su art.18 ancora scontro Pd-Mdp. Veltroni: "Restano macerie"

I 'no' di Roberto Speranza e Pier Luigi Bersani non sono piaciuti a chi, dall'ex sindaco di Roma a Romano Prodi, è in campo per "costruire ponti"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

M5s, Di Battista fa un passo indietro: "Non mi ricandido in Parlamento"

L'annuncio in diretta Fb: "Ma non abbandono il Movimento"

M5S, Giuliana Di Pillo incontra la stampa al Pontile di Ostia

Ostia, Picca attacca Di Pillo: "Sua vittoria sporcata dai clan"

Il giorno dopo il ballottaggio la candidata del centrodestra attacca: "M5s ha perso il 17% dei consensi"