Venerdì 27 Maggio 2016 - 19:30

Referendum, Berlusconi: Con il sì rischio di deriva autoritaria

"Prendere coscienza del pericolo che ci puo' essere con la modifica della Costituzione"

Referendum, Berlusconi: Con il sì rischio di deriva autoritaria

 "Dobbiamo prendere coscienza del pericolo che ci puo' essere con la modifica della Costituzione. Andremo verso una deriva autoritaria senza fine". Lo sostiene il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a Napoli in una manifestazione a sostegno del candidato sindaco Gianni Lettieri. "E' una battaglia di democrazia e di libertà - spiega - metteremo in piedi un esercito di 200mila difensori del voto per contattare ad uno ad uno quegli italiani che non vanno a votare per convincerli della necessità che cambino posizione".  "In Italia negli ultimi 22 anni ci sono stati quattro colpi di stato" ha aggiunto Berlusconi.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini