Domenica 04 Dicembre 2016 - 19:30

Referendum, affluenza alle 19 al 57%: il record in Veneto, in coda la Calabria

Alte le percentuali in Emilia e in Toscana, record a Vicenza con il 67,86%. Renzi parlerà a mezzanotte

Referendum, affluenza alle 19 al 57%: il record in Veneto, in coda la Calabria

E' del 57,24 % l'affluenza  registrata alle 19 in Italia per il referendum costituzionale. Lo si legge sul sito del ministero dell'Interno. L'affluenza al voto nel Comune di Firenze alle 19 raggiunge il 67,27%. Alle 12 l'affluenza era del 26,64%. In Emilia Romagna alle ha votato oltre il 65% (Bologna al 67,02%). Anche in Veneto in molti si sono recati alle urne: 65,91% In Calabria (44,34%) e in Sicilia le percentuali non arrivano al 45%. Tra le grandi città a Roma ha votato il 56,68%, a Milano il 62,93%,  a Napoli il 44,60%, a Torino il 60,53%. 

Vicenza è il capoluogo con la più alta affluenza registrata alle 19 con il 67,86% degli elettori. Crotone, in Calabria, è la città in tutta Italia con meno votanti: il 39,25% dei votanti.

A quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi il Presidente del Consiglio Matteo Renzi parlerà intorno alla mezzanotte nella Sala dei Galeoni di Palazzo Chigi.
 

IL DATO DELLE 12: 20,14%. Alle 12 di oggi si è recato alle urne per il referendum costituzionale il 20,14% degli aventi diritto. Il dato è definitivo. Lo si legge sul sito del ministero dell'Interno. I seggi sono aperti dalle 7 di questa mattina e chiuderanno alle 23 stasera.

Bologna è al top come affluenza e si attesta al 26,69%, subito dietro Firenze al 26,60%. Rimane indietro Napoli con il 14,97% degli aventi diritto che si è recato alle urne, affluenza bassa anche a Palermo con il 16,54%. 

LEGGI ANCHE Urne aperte dalle 7 alle 23 per 46 milioni di italiani

Molti leader politici sono già andati a votare, fra gli altri il premier Matteo Renzi con la moglie Angnese Landini, Matteo Salvini, i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro Grasso e il capo dello Stato Sergio Mattarella. Anche le sindace del M5S Chiara Appendino e Virginia Raggi sono già andate alle urne: nelle loro città l'affluenza è stata del 18,38% (Torino) e 18,88% (Roma)

 

Loading the player...

POLEMICA SULLE MATITE. Mentre gli elettori italiani votano, impazza la polemica sulle matite. Arrivano dai social le maggiori contestazioni. Piero Pelù è stato uno dei primi a protestare. Ma il Viminale prova a spegnere il conflitto spiegando come "le matite cosiddette 'copiative'" siano "indelebili e destinate esclusivamente al voto sulla scheda elettorale". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Gentiloni scende in campo. Renzi: "Suo governo promosso a pieni voti"

Il premier ha annunciato la sua candidatura nel collegio uninominale di Roma 1 alla Camera

Emma Bonino annuncia apparentamento con PD per le prossime elezioni

Centrosinistra, Bonino in coalizione con Pd: "Veri avversari anti-Ue Lega e M5S"

Dopo l'ok arrivato dalle liste Civica popolare e Insieme, anche +Europa dà fiducia ai dem

Presentazione della lista Potere al Popolo!

Potere al Popolo, Carofalo: "Con noi vera alternativa, anche a M5S"

Parla la leader della formazione nata a Napoli all'ex-Opg Occupato-Je so' pazzo