Venerdì 02 Giugno 2017 - 20:45

Real, Zidane: Juve è grande squadra. Bale-Isco possono coesistere

"E' vero difende benissimo ma attacca anche molto bene e ancora di più in questo periodo"

Real, Zidane: Juve è grande squadra. Bale-Isco possono coesistere

"Siamo pronti, preparati. Abbiamo lavorato tantissimo per arrivare a questa finale, vincendo anche la Liga. Siamo in un ottimo momento, dobbiamo disputare questa finale che ci siamo meritati". Lo ha detto Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della finale di Champions League contro la Juventus. "Non credo che domani la Juventus si difenderà soltanto. Li conosco bene, conosco il loro modo di giocare. La Juve - ha aggiunto Zizou - non è solo difesa, è molto altro. E' vero difende benissimo ma attacca anche molto bene e ancora di più in questo periodo. La Juve ha sempre avuto grandi squadre, con giocatori molto bravi dal punto di vita offensivo. Sarà sicuramente una bella partita".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"