Mercoledì 03 Agosto 2016 - 20:00

Rcs, lasciano il cda Costa, Cioli e Braggiotti

Cairo: "Utile? Punto di partenza, ora accelerare"

Rcs, lasciano il cda Costa, Cioli e Braggiotti

A lasciare il cda di Rcs per permettere l'ingresso delle nomine di Cairo Communication sono stati il presidente Maurizio Costa, l'a.d. Laura Cioli e Gerardo Braggiotti. Lo ha detto Urbano Cairo lasciando la sede della società. "Ringrazio Maurizio Costa, l'ingegner Cioli e Gerardo Braggiotti. Li ringrazio di questa disponibilità: non era una cosa scontata, ma era una cosa utile", ha detto ai cronisti, spiegando che "nel momento in cui c'è un cambio di proprietà, con un soggetto che ha il 60%, era giusto che ci fosse un cambio rapido e veloce".

A chi gli chiedeva un commento sul ritorno all'utile fatto segnare dall'azienda nell'ultimo trimestre, Cairo ha risposto: "E' un punto di partenza, mi fa piacere. Adesso dobbiamo cercare di continuare accelerando il più possibile, perché la velocità è tutto".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dal 2018 LaPresse distribuirà in Italia testi, foto e video di AFP

Accordo con il colosso francese. Marco Durante: "Crescere insieme". Christine Buhagiar: "Intesa con un attore principale del panorama italiano"

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Comitato Informazione Pubblica: "Graduatoria Concorso 2015 resti unico riferimento per le assunzioni"

"A due anni di distanza, ancora non è dato sapere come l'azienda intenda agire per assicurare la salvaguardia e il rispetto delle posizioni e aspettative sorte in capo agli idonei"

Nicola Assetta entra in LaPresse. Sarà vicedirettore e capo area video

Il direttore Vittorio Oreggia: "Continua l'opera di espansione". Il presidente Marco Durante: "Il video è sempre più il nostro core business"

Tribunale di Torino condanna Blasting News a risarcire LaPresse

Il sito web sanzionato per l'utilizzo illegittimo di materiale fotografico