Domenica 23 Luglio 2017 - 21:15

Rapina in villa a Mombasa, uccisa un'italiana, ferito anche il marito

Un gruppo di banditi ha attaccato la villetta della famiglia Scassellati di Cremona

Una donna italiana è stata uccisa durante una rapina in una villa di Mombasa, in Kenya. Il marito è rimasto ferito. A dare la notizia è il sito Africa Express. Poi è arrivata la conferma del Ministero degli Esteri.

Secondo Africa Express, le persone coinvolte sono Luigi Scassellati e sua moglie Maria Laura Satta che abitano in uno chalet a Kikambala. Gli Scassellati, originari di Cremona (dove gestivano un'azienda per macchine da ufficio) passano diversi mesi all'anno in Kenya dove hanno acquistato una casa a poche centinaia di metri dall'Oceano Indiano (nella foto). Questa mattina (secondo il racconto di Franco Nofori, corrispondente di Africa Express), aspettavano un amico italiano per pranzo. Il loro giardiniere Lewis era appena uscito per andare in chiesa. Luigi Scassellati è uscito per chiudere il cancello ed è stato aggredito da un gruppo di malviventi che l'hanno picchiato a sangue e l'hanno trascinato semincoscente all'interno della casa. 

I banditi sono poi entrati e hanno aggredito la signora Maria Laura che si trovava in bagno lasciandola morta sul pavimento. La scoperta dell' omicidio è stata fatta da Fabio, l'amico italiano che era atteso per pranzo. Dopo diverse telefonate senza risposta l'uomo ha scavalcato il muro di cinta e ha trovato il corpo della donna e il marito in gravi condizioni.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, accordo tra democratici e repubblicani: verso lo stop dello shutdown

Si riapre ora la discussione sulla sorte dei dreamer

Thailandia, italiano ucciso e smembrato: si cerca la ex moglie

Il 61enne trovato nei cespugli vicino a un bacino d'acqua. I sospettati sono la donna e il suo fidanzato francese e il movente potrebbe essere passionale

Catalogna, Puigdemont è a Copenaghen: rischia l'arresto

La procura spagnola chiede mandato arresto Ue per l'ex governatore