Lunedì 23 Maggio 2016 - 09:45

Ranking Atp: domina Djokovic, Fognini 33° e miglior azzurro

Torna il croato Marin Cilic, al numero 10 dopo la finale a Ginevra

Novak Djokovic

Una sola variazione nella top-ten mondiale del ranking Atp, sempre dominata da Novak Djokovic davanti allo scozzese Andy Murray. Torna il croato Marin Cilic, al numero 10 dopo la finale a Ginevra, esce il francese Richard Gasquet. Per quello che riguarda gli azzurri Fabio Fognini si conferma il primo con il 33° posto, risalendo un gradino rispetto a sette giorni fa. Alle spalle del ligure, risale tre posizioni Andreas Seppi (n. 38) mentre ne scende quattro Paolo Lorenzi, 54°. Fuori dalla top 100 piccoli passi avanti per Simone Bolelli (n. 115) e Thomas Fabbiano, ora numero 117, mentre sono stabili Marco Cecchinato (n. 124) e Luca Vanni (n. 159), con lievi assestamenti per Andrea Arnaboldi (n. 175), Alessandro Giannessi e Filippo Volandri, praticamente in fila indiana. Fuori dai primi 200 l'unico tra gli italiani che guadagna qualche posto è Matteo Viola. Questa la top ten del ranking Atp. 1 Djokovic (Ser) 16.150 punti, 2 Murray (Gbr) 8.435, 3 Federer (Svi) 7.015, 4 Wawrinka (Svi) 6.315, 5 Nadal (Spa) 5.675, 6 Nishikori (Jap)    4.470, 7 Tsonga (Fra) 3.355, 8 Berdych (Cze) 2.850, 9 Raonic (Can) 2.785, 10 Cilic (Cro) 2.775. 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Impegno, gioia e testa alta sempre", la dedica di Serena Williams alla figlia

La videolettera della tennista statunitense: "Non smettere mai di giocare"

Lutto nel tennis, morta Jana Novotna

Tennis in lutto, muore Jana Novotna, vinse a Wimbledon

La campionessa ceca degli anni 90 (ne aveva 49) sconfitta dal cancro: 24 titoli in singolo e 76 in doppio

Roger Federer vs David Goffin - ATP World Tour Finals

Atp Finals, impresa Goffin: batte Federer e va in finale

Deluso ma non troppo 'King Roger', che ammette: "Questa settimana non mi sono mai sentito al 100%"

Tennis - ATP World Tour Finals

Nadal si ritira dalle Finals per infortunio: "Era doveroso provare"

La decisione dopo la sconfitta subita contro il belga David Goffin