Lunedì 11 Gennaio 2016 - 13:30

Ranking Atp: comanda Djokovic, Fabio Fognini rimane stabile al 21° posto

Nishikori sale al settimo posto ma per il resto le posizioni rimangono invariate

Djokovic rimane al primo posto del ranking

Una sola variazione nella top ten settimanale del ranking Atp, sempre guidata dal serbo Novak Djokovic davanti allo scozzese Andy Murray e lo svizzero Roger Federer: il giapponese Kei Nishikori scavalca lo spagnolo David Ferrer e si prende il settimo posto. Fabio Fognini, stabile alla 21/a posizione, si conferma il primo degli azzurri. Alle sue spalle nessuna variazione rispetto a sette giorni fa anche per Andreas Seppi (n. 29) e Simone Bolelli (n. 58). Un passo indietro per Paolo Lorenzi (n. 69) e Marco Cecchinato (n. 91). Appena fuori dalla top cento guadagna due posti Luca Vanni (n. 104) mentre i quarti, i primi in carriera, raggiunti all'Atp di Chennai regalano a Thomas Fabbiano il best ranking (n. 142). Questa la top ten del ranking Atp: 1 Djokovic (Ser) 16.790 punti, 2 Murray (Gbr) 8945, 3 Federer (Svi) 8165, 4 Wawrinka (Svi) 6865, 5 Nadal (Spa) 5230, 6 Berdych (Cze) 4560, 7 Nishikori (Jap) 4235, 8 Ferrer (Spa) 4055, 9 Gasquet (Fra) 2850, 10 Tsonga (Fra) 2635.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rogers Cup - Round 16

Toronto, trionfa Nadal. Battuto Tsitsipas in finale

Per lo spagnolo, numero 1 del mondo, è l'ottantesimo titolo in carriera. Partita combattuta: 6-2, 7-6

Rogers Cup - Round 16

Tennis, a Toronto Tsitsipas fa fuori Djokovic. Halep ok a Montreal

Sorprese nei due tornei (maschile e femminile) canadesi. Ok Nadal, Cilic e Zverev. Stop per Sharapova, Wozniacki e Wawrinka

FILES-GOLF-AUS-LYLE

Addio a Jarrod Lyle, il golfista muore a 36 anni

Ucciso dalla leucemia, lascia due bambini. E' mancato proprio la vigilia del Pga Championship che comincia oggi in Connecticut

TENNIS-GBR-WIMBLEDON

Toronto, passa Shapovalov in due set: l'ira di Fognini è incontenibile

L'italiano spreca l'occasione, si fa rimontare e se la prende con tutti