Mercoledì 16 Marzo 2016 - 14:45

Ranieri: Credo che Leicester sarà il mio ultimo club

"Spero che mi facciano un contratto lungo, di sei o sette anni, e di ritirarmi qui"

Claudio Ranieri

"Io sto bene al Leicester e non penso a muovermi. Credo che questo sia il mio ultimo club. Spero che mi facciano un contratto lungo, di sei o sette anni, e di ritirarmi qui". Claudio Ranieri, tecnico delle Foxes, sembra chiudere così le porte ad un futuro lontano della Premier League, dopo che il mister romano era stato accostato alla Nazionale per il dopoclub.

Intervistato dal quotidiano spagnolo 'Marca' ha spiegato così i segreti della sua squadra, in testa con 5 punti sul Tottenham: "Il nostro successo nasce da una combinazione di diverse circostanze. Le grandi di Premier non stanno facendo quello che avrebbero dovuto fare e noi stiamo facendo un anno che nessuno si aspettava. Sappiamo che non abbiamo ancora fatto niente. E' incredibile il percorso di un club piccolo come il nostro in un'epoca caratterizzata da società con grandi budget". E sulle proprie stelle (da Vardy a Mahrez, passando per Kantè) dice: "Bisogna vedere, al Leicester sono dei re. Tutto va bene e tutti sono contenti, però quando si va in un grande club la pressione è enorme".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione

Ore decisive per Modric. Il Real fa muro. Everton scatenato

Oggi l'incontro tra gli agenti del giocatore e Florentino Perez. In casa Napoli la scelta tra i pali è stata fatta: sarà all-in per Guillermo Ochoa

International Champions Cup, Bayern Monaco-Psg

Ligue 1 al via, tutti contro il Psg di Buffon, Mbappè e Neymar

Gli investitori stranieri mostrano sempre più interesse per le squadre francesi, ma il team parigino è sempre il favorito