Giovedì 01 Giugno 2017 - 10:30

Raiola al Milan: Donnarumma non è schiavo, 11 club su di lui

"Gigio è il Maradona dei portieri. Può solo crescere e bisogna lasciarlo crescere in pace"

Raiola spaventa il Milan: Donnarumma non è uno schiavo, ci sono undici club su di lui

Sembra lontana dalla conclusione la telenovela legata al rinnovo di Gianluigi Donnarumma, in scadenza nel 2018. Mino Raiola, agente del portiere del Milan, in un'intervista rilasciata al 'Corriere dello Sport' ha sottolineato che "Gigio è il Maradona dei portieri. Può solo crescere e bisogna lasciarlo crescere in pace. Non è uno schiavo e nemmeno un robot. Ci sono undici top club che si interessano a lui".

Il procuratore è poi entrato maggiormente del dettaglio della questione. "Il contratto di Donnarumma scadrà il 30 giugno 2018. Io non ho mai detto a Fassone e a Mirabelli: o firmiamo adesso o non firmiamo più. Se fossimo voluto andare altrove, l'avremmo già fatto - ha ammesso - Fassone e Mirabelli si sono insediati poco più di un mese fa. Lasciamoli lavorare in pace. Io mi assumo tutte le responsabilità sulla scelta definitiva che faremo. C'è possibilità che Donnarumma firmi ancora per il Milan? La risposta è sì. C'è possibilità che Donnarumma lasci il Milan? La risposta è sì".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Dall'Eni alla presidenza del Milan: chi è Paolo Scaroni

Non solo aziende di Stato: grande tifoso rossonero, è di lunga data anche il suo legame con il mondo del calcio

Milan, Scaroni nuovo presidente e a.d. ad interim, via Fassone

Inizia la nuova era targata Elliott con la prima Assemblea dei soci sotto la gestione della nuova proprietà

Milan - Hellas Verona

Sì dal Tas: il Milan resta in Europa. Ex presidente Li indagato per falso in bilancio

Accolto il ricorso: i rossoneri potranno prendere parte regolarmente alla prossima edizione dell'Europa League

Conferenza stampa AC Milan - Ritiro estivo per la stagione 2018/2019

Elliott prende il controllo del Milan: pronti 50 milioni di aumento di capitale

Obiettivo del fondo "creare stabilità finanziaria e raggiungere il successo a lungo termine"