Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 13:00

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

 I rappresentanti dell'Europarlamento, quelli del Consiglio europeo e quelli della Commissione Ue hanno raggiunto nella notte un accordo sui prezzi all'ingrosso che porterà all'abolizione delle tariffe per il roaming entro il 15 giugno di quest'anno. Lo conferma la stessa Commissione europea in una nota. "Questo era l'ultimo pezzo del puzzle. Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe roaming", commenta Andrus Ansip, vice presidente per il cercato unico digitale. "Ci siamo anche assicurati che gli operatori possano continuare a competere per fornire le offerte più attrattive nei loro mercati domestici", prosegue Ansip, concludendo che "oggi manteniamo la nostra promessa".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Attacco ad un mezzo militare a Parigi

Francia, presunta sparatoria a Nimes: evacuata la stazione

I media francesi danno notizia di tre uomini arrestati dalla polizia dopo una sparatoria, ma per la prefettura non ci sarebbero stati colpi di arma da fuoco

Militanti ceceni prendono in ostaggio oltre 1000 tra donne e bambini in una scuola a Ossezia, Russia

Russia, accoltella otto passanti: Isis rivendica l'attentato

L'assalitore è un giovane del posto le autorità russe avevano scartato la pista del terrorismo

Germania, arrestati due adolescenti per attacco a Wuppertal

La polizia cerca altri due uomini di 23 e 29 anni legati ai fatti