Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 13:00

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

 I rappresentanti dell'Europarlamento, quelli del Consiglio europeo e quelli della Commissione Ue hanno raggiunto nella notte un accordo sui prezzi all'ingrosso che porterà all'abolizione delle tariffe per il roaming entro il 15 giugno di quest'anno. Lo conferma la stessa Commissione europea in una nota. "Questo era l'ultimo pezzo del puzzle. Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe roaming", commenta Andrus Ansip, vice presidente per il cercato unico digitale. "Ci siamo anche assicurati che gli operatori possano continuare a competere per fornire le offerte più attrattive nei loro mercati domestici", prosegue Ansip, concludendo che "oggi manteniamo la nostra promessa".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale