Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 13:00

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe

Raggiunto accordo Ue che porterà a fine del roaming a giugno

 I rappresentanti dell'Europarlamento, quelli del Consiglio europeo e quelli della Commissione Ue hanno raggiunto nella notte un accordo sui prezzi all'ingrosso che porterà all'abolizione delle tariffe per il roaming entro il 15 giugno di quest'anno. Lo conferma la stessa Commissione europea in una nota. "Questo era l'ultimo pezzo del puzzle. Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell'Unione senza tariffe roaming", commenta Andrus Ansip, vice presidente per il cercato unico digitale. "Ci siamo anche assicurati che gli operatori possano continuare a competere per fornire le offerte più attrattive nei loro mercati domestici", prosegue Ansip, concludendo che "oggi manteniamo la nostra promessa".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Avio, testato con successo in Guyana il nuovo motore P120C

Costruito in fibra di carbonio negli stabilimenti di Colleferro (Roma). Sarà alla base dei nuovi lanciatori europei Ariane 6 e Vega C

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump