Venerdì 27 Gennaio 2017 - 10:00

Raggi: Trattative con la procura di Roma? Solo fantasie

La sindaca ai cronisti: "Rinvio a giudizio? Chiedetemelo se succederà"

Raggi: Trattative con la procura di Roma? Solo fantasie

"Dopo le false ricostruzioni di telefonate tra me e Beppe Grillo (ovviamente smentite), viene persino inventata una fantomatica "trattativa" in corso con la Procura di Roma". Queste le parole della sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook. "Mi spiace per chi inventa ma quanto ho da dire lo dirò, come è corretto che sia, ai magistrati; il resto sono 'fantasie' anche molto pesanti che, a questo punto, saranno valutate dai magistrati", prosegue Raggi.

Ai cronisti, presenti davanti al Campidoglio, che le chiedono come si comporterebbe in caso di rinvio a giudizio nei suoi confronti, la sindaca risponde: "Questo chiedetemelo se e quando succederà".

"Ricordatevi che dovete raccontare la verità della notizia. Ricordatevelo, fa parte dei vostri doveri: ve lo ricordate, ragazzi? Non si inventa. Qual è la verità? Questo lo dovreste sapere, no? Visto che sapete tutto", aggiunge Raggi, rivolgendosi ancora ai giornalisti mentre lascia la Protomoteca del Campidoglio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il presidente francese Emmanuel Macron in visita a Roma

Elezioni, Mattarella: "Astensionismo mina democrazia. Nessuno deve chiamarsi fuori"

Il presidente della Repubblica: "Cittadini e istituzioni devono essere attivi e attivarsi, in sintesi, in vista di questa scadenza"

Milano, il candidato PD alla presidenza della regione Giorgio Gori ad un convegno

Migranti, Gori: "Grave che avvocato non capisca la Costituzione". Fontana: "Mia espressione infelice"

Il candidato Pd per la regione Lombardia commenta la frase shock dello sfidante di destra

Torino, Il candidato premier M5s Luigi Di Maio a pranzo con i vertici del Movimento

Parlamentarie M5S, Rousseau a singhiozzo. Disagi e proteste

Molte lamentele perché non si riesce a votare o mancano i nomi di alcuni candidati. Per i collegi uninominali sceglierà Di Maio

Porta a Porta. Ospite Beatrice Lorenzin

Lazio, Lorenzin contro LeU e avverte Zingaretti: "Pronta a candidarmi"

E' possibile che, a livello nazionale, Civica popolare vada con il Pd ma, a livello locale, corra da sola il 4 marzo nell'Election Day