Martedì 21 Giugno 2016 - 11:00

Raggi star: pioggia di interviste con testate di tutto il mondo

L'ultima richiesta arriva dalla Cnn, in particolare dalla giornalista Christiane Amanpour

Raggi star: pioggia di interviste con testate di tutto il mondo

Virginia Raggi star del momento. Nelle ultime ore, a seguito dell'elezione a sindaca, la pentastellata è stata chiamata da autorevoli esponenti politici, anche ex sindaci di Roma, incluso il commissario Francesco Paolo Tronca (per le sole congratulazioni). E' quanto riferisce lo staff della stessa Raggi, segnalando che le richieste di interviste da testate estere aumentano di giorno in giorno.

LEGGI ANCHE La vittoria di Virginia Raggi da Le Monde ad Al Jazeera

Provengono da ogni parte del mondo: Regno unito, Francia, Spagna, ma anche Colombia, Cina, Giappone, Argentina. L'ultima dalla Cnn, in particolare dalla giornalista Christiane Amanpour, secondo Forbes - sottolineano dallo staff - tra le 100 donne più influenti al mondo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto

Quirinale. Consultazioni

Governo, c'è l'accordo: M5S e Lega al Colle. Europa, scontro con il capogruppo Ppe

Al Quirinale alle 17.30 Di Maio e alle 18 Salvini. Conte verso palazzo Chigi. Scontro con il capogruppo Ppe

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'