Lunedì 20 Marzo 2017 - 19:00

Questore De Iesu: Napoli-Juve? Valutiamo divieto per tifosi ospiti

"Ci stiamo preparando adeguatamente e sicuramente l'incidente di ieri sull'autostrada non contribuisce a rasserenare il clima"

Questore De Iesu: Napoli-Juve? Valutiamo divieto per tifosi ospiti

 "Napoli-Juve? Ci stiamo preparando adeguatamente e sicuramente l'incidente di ieri sull'autostrada non contribuisce a rasserenare il clima". Così Antonio De Iesu, questore di Napoli, intervenuto a Radio Crc nella trasmissione 'Si gonfia la rete'. "1000 agenti per Napoli-Juve? Questo dato non è uscito da noi, non ho ancora deciso quanti uomini saranno impegnati. Baseremo il tutto su un'analisi approfondita, ma ad oggi non abbiamo deciso nulla. Valuteremo tutto per cui siamo nella fase di analisi. Valuteremo anche se entrambe le partite con la Juve saranno vietate ai tifosi ospiti", ha aggiunto. "Io sosterrò la tifoseria sana, espellendo i gruppi violenti, ma deve esserci l'impegno di tutti", ha ribadito il questore del capoluogo campano. "Ho cenato con De Laurentiis perché è importante stabilire rapporti con tutti e il calcio in questa città è vissuta in maniera prepotente. La cena è stata garbata, ma non abbiamo affrontato tematiche di ordine pubblico", ha concluso De Iesu.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ufficiale: Alisson al Liverpool, 62,5 milioni più 10 di bonus

L'addio ai giallorossi: "Due stagioni bellissime, ho dato tutto". La Roma saluta il portiere: “Buona fortuna per il futuro”

Fiorentina - Atalanta

Calciomercato, Gomez strizza l'occhio alla Lazio. United tenta Perisic

Il Napoli vuole Suso ma il Milan è pronto a blindare il suo gioiello

Liverpool v AS Roma File Photo

Incidenti Liverpool-Roma: tifoso dei Reds aggredito esce dal coma

Buone notizie per il 53enne picchiato da un gruppo di giallorossi prima della semifinale di andata di Champions

FBL-WC-2018-MATCH50-FRA-ARG

Inter su Di Maria se Perisic va allo United. Hazard apre al Real

Colpo grosso in cantiere per fronteggiare la nuova Juve con CR7