Domenica 30 Luglio 2017 - 20:15

Putin risponde a Trump: "755 americani lasceranno la Russia"

La rappresaglia (annunciata) di Mosca agli allontanamenti decisi dagli americani

Putin risponde a Trump: "755 americani lasceranno la Russia"

Il presidente russo Vladímir Putin ha annunciato oggi che 755 funzionari delle ambasciata e dei consolati degli Stati Uniti in Russia tra diplomatici e tecnici devono lasciare la Russia dal 1° settembre. "Più di mille funzionari, diplomatici e personale tecnico hanno lavorato e lavorano ancora in Russia (per l'ambasciata degli Stati Uniti). Ora 755 cesseranno la loro attività", ha detto Putin in un'intervista alla televisione di stato russa 'Rossia'.

La notizia è la conferma di voci già circolate nei giorni scorsi. I russi vogliono pareggiare il numero di loro funzionari rimasti negli Stati Uniti dopo i recenti allontanamenti in seguito alle sanzioni decise da Washington. Si è anche parlato della chiusura di un compound e di un magazzino attualmente nelle disponibilità dei diplomatici americani a Mosca

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conferenza stampa sulla morte di Giulio Regeni

Regeni, bufera su governo dopo caso Nyt. Famiglia: Andremo al Cairo

Secondo Claudio Regeni e Paola Deffendi sarebbe sufficiente "un po' più di pressione sul governo egiziano" per fare chiarezza

Usa 2016, Donald Trump in campagna elettorale

Hope Hicks, nuova direttrice della comunicazione per Trump

Già nel 2016 era stata la portavoce della campagna elettorale di Donald Trump

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam