Lunedì 18 Settembre 2017 - 14:30

Psg, lite Cavani-Neymar per un rigore. Tira l'uruguaiano e sbaglia

Nella partita con il Lione vinta per 2-0. Tensione anche a fine gara. Emery: "Se non si accordano, deciderò io"

FC Metz vs Paris Saint Germain - Ligue 1

Il Paris Saint-Germain battendo il Lione per 2-0 ha raccolto la sua sesta vittoria stagionale e ha confermato il primato in classifica nella Ligue 1 francese. Ma a far parlare questa volta non è il successo del club parigino ma le evidenti tensioni tra due delle stelle della squadra, Neymar e Cavani. Già in occasione di una punizione i due avevano discusso su chi dovesse calciare, ma il confronto si è fatto più acceso a causa di un rigore conquistato da Mbappé, che il brasiliano ha chiesto invano di battere e alla fine è stato battuto dall'uruguaiano.

Il penalty è stato però parato dal portiere avversario, con il risultato di un Neymar indispettito e un Cavani amareggiato, che ha lasciato il campo prima di salutare i tifosi insieme ai compagni. Emery, tecnico dei parigini, nel post partita non ha nascosto un certo dispiacere: "Non c'è una gerarchia. Entrambi i giocatori sono in grado di calciare rigori e di farlo bene. Auspico che siano in grado di risolvere questioni del genere. Qualora non dovessero trovare un accordo, sarò io a scegliere, non voglio problemi".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nantes, Ranieri scherza: "Psg? Si ferma solo con 22 giocatori"

Ai suoi chiede concentrazione: "Sarà necessario essere compatti e attenti"

Malore per Klopp: l'allenatore del Liverpool in ospedale

Situazione sotto controllo ma potrebbe essere sottoposto ad altre visite nei prossimi giorni

Didier Drogba Foundation investigation

Lo scoop di Didier Drogba: "Addio al calcio giocato nel 2018"

L'ex attaccante del Chelsea appende gli scarpini al chiodo dopo più di 670 partite in otto squadre diverse, tra cui l'Olympique Marsiglia e il Galatasaray

Hazard spaventa il Chelsea: "Sarebbe un sogno giocare per Zidane"

Il 26enne non esclude un futuro passaggio al Real Madrid