Giovedì 11 Febbraio 2016 - 09:45

Psg: Laurent Blanc rinnova fino al 2018

Due stagioni in più per il tecnico francese

Laurent Blanc

 Il Paris St Germain ha optato per la stabilità e ha rinnovato fino al 2018 il contratto di Laurent Blanc, offrendo al tecnico due stagioni in più per raggiungere la gloria europea. "Con lui, il Psg ha più che mai l'ambizione di continuare la sua scalata ai vertici europei", ha spiegato la società in un comunicato. "Sono state soddisfatte tutte le condizioni per la stabilità. Ho sempre avuto molta fiducia in Laurent Blanc", ha comunicato il presidente del club, Nasser al-Khelaifi. Il precedente contratto del tecnico era in scadenza alla fine della stagione.

"Voglio ringraziare la società per la fiducia che ha riposto in me", ha commentato l'ex difensore della Francia, campione del mondo nel 1998. Blanc è arrivato sulla panchina dei parigini nel giugno 2013, in sostituzione di Carlo Ancelotti. Il 50enne allenatore ha condotto il Psg a due titoli di Ligue 1 consecutivi e, nella scorsa stagione, al 'Triplete' vincendo campionato, Coppa di Lega e Coppa di Francia. La squadra della capitale, che ha stabilito il record di 34 risultati utili consecutivi in Ligue 1, guida la classifica con 24 punti in 25 partite. Il Psg affronterà martedì il Chelsea nella gara di andata degli ottavi di Champions League.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

Champions League - Sevilla vs Spartak Moscow

Shock Siviglia: tecnico Berizzo ha il cancro. Monchi: Vincerai tu

L'argentino, 48 anni, sarà sottoposto alle cure del caso dopo ulteriori accertamenti medici

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio