Lunedì 20 Marzo 2017 - 21:15

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

I giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' agli avversari

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

La Federazione inglese ha accusato il Manchester City di cattiva condotta per il modo in cui i giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' al Liverpool nella gara di campionato disputata domenica  all'Etihad Stadium e terminata 1-1. L'arbitro Michael Oliver è stato letteralmente circondato dai giocatori della squadra di Guardiola, convinti che non ci fosse alcun fallo nel contatto fra Gael Clichy e Roberto Firmino. Alcuni giocatori hanno poi continuato a protestare anche dopo il gol realizzato dall'ex Milner dal dischetto. Il City ha tempo fino alle 18.00 di giovedì per rispondere alle accuse.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

La replica dopo le critiche di Mou sugli allenatori che "piangono e si lamentano a causa degli infortuni"

Champions League, Manchester City vs Napoli

Catalogna, Guardiola dedica la vittoria del City a indipendentisti in prigione

Jordi Sanchez e Jordi Cuixart sono in carcere per sedizione

Messi diventerà papà per la terza volta

La moglie Antonella Roccuzzo è in dolce attesa: è lei stessa a confermarlo con una tenera foto su Instagram

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Il manager degli Spurs non ha gradito le parole del tecnico del City che ha definito il club "la squadra di Harry Kane"