Lunedì 20 Marzo 2017 - 21:15

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

I giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' agli avversari

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

La Federazione inglese ha accusato il Manchester City di cattiva condotta per il modo in cui i giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' al Liverpool nella gara di campionato disputata domenica  all'Etihad Stadium e terminata 1-1. L'arbitro Michael Oliver è stato letteralmente circondato dai giocatori della squadra di Guardiola, convinti che non ci fosse alcun fallo nel contatto fra Gael Clichy e Roberto Firmino. Alcuni giocatori hanno poi continuato a protestare anche dopo il gol realizzato dall'ex Milner dal dischetto. Il City ha tempo fino alle 18.00 di giovedì per rispondere alle accuse.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Il commento dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa di Spagna

Philippe Coutinho

Barcellona, è vicino l'arrivo di Coutinho e Dembelé

I blaugrana stanno cercando di colmare il vuoto lasciato da Neymar

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Conquistata dai Blancos per la decima volta. Decisivi Asensio e Benzema

Barcelona v Real Madrid Spanish Super Cup First Leg

Ronaldo contro la squalifica: "È una persecuzione"

Non è contento l'asso portoghese per lo stop di cinque giornate e si sfoga su Instagram