Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 21:45

Protesta di migranti nel piacentino, Salvini: Rispediamoli a casa

Gli stranieri hanno protestato per il mancato pagamento del Pocket Money

Protesta di migranti nel piacentino, Salvini: Rispediamoli a casa

 "Una quindicina di profughi ospiti di un agriturismo di Vigolzone, in provincia di Piacenza, questa mattina hanno protestato bloccando un tratto della strada provinciale. Gli stranieri hanno protestato per il mancato pagamento del Pocket Money, la diaria mensile che viene corrisposta dalla prefettura a ognuno di loro e che ammonta a circa 75 euro al mese in questo caso. Inoltre si sono lamentati anche delle condizioni del vitto dell'agriturismo che li ospita. Io li accontenterei: prenderli di peso, caricarli su due autobus e imbarcarli sul primo aereo per rispedirli a casa loro! Ne ho le palle piene di questi immigrati". Così il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini sulla vicenda della protesta di un gruppo di immigrati a Piacenza.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Editoria, Cdr agenzie di stampa proclamano per domani sciopero

Cdr agenzie stampa proclamano lo sciopero per domani

E' stato deciso alla luce delle mancate risposte da parte del ministro Luca Lotti sul bando di gara europeo

Prodi: Un'Europa a due velocità per sopravvivere alla tempesta

Prodi: Un'Europa a due velocità per sopravvivere alla tempesta

"C'è una carenza di leadership in Europa rispetto al passato"

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale di popoli e di persone

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale

"Non si può gestire la crisi migratoria come problema numerico, economico o di sicurezza" ha sottolineato Francesco

Renzi: Il racconto di me burattinaio del governo non esiste

Renzi: Io burattinaio governo? Racconto che non esiste

"Io mi sono dimesso da tutto, da premier e da segretario"