Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 21:45

Protesta di migranti nel piacentino, Salvini: Rispediamoli a casa

Gli stranieri hanno protestato per il mancato pagamento del Pocket Money

Protesta di migranti nel piacentino, Salvini: Rispediamoli a casa

 "Una quindicina di profughi ospiti di un agriturismo di Vigolzone, in provincia di Piacenza, questa mattina hanno protestato bloccando un tratto della strada provinciale. Gli stranieri hanno protestato per il mancato pagamento del Pocket Money, la diaria mensile che viene corrisposta dalla prefettura a ognuno di loro e che ammonta a circa 75 euro al mese in questo caso. Inoltre si sono lamentati anche delle condizioni del vitto dell'agriturismo che li ospita. Io li accontenterei: prenderli di peso, caricarli su due autobus e imbarcarli sul primo aereo per rispedirli a casa loro! Ne ho le palle piene di questi immigrati". Così il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini sulla vicenda della protesta di un gruppo di immigrati a Piacenza.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra