Sabato 15 Ottobre 2016 - 09:15

Migliaia di profumi contraffatti sequestrati a Palermo

Fra i marchi falsificati Burberry, Calvin Klein e Chanel

Profumi contraffatti sequestrati a Palermo

I finanzieri del gruppo di Palermo hanno sequestrato circa 175 mila profumi con il marchio contraffatto di note case. Nel corso dei controlli volti a contrastare il fenomeno della contraffazione, le Fiamme Gialle hanno ispezionato una ditta palermitana dedita alla produzione e alla vendita all'ingrosso di profumi. La ditta si è rivelata essere una struttura creata ad hoc da un'imprenditrice palermitana per la produzione, l'assemblaggio e l'immissione in commercio di prodotti contraffatti, fac-simile degli originali.

Infatti, oltre ai profumi "falsi" già pronti, i finanzieri hanno trovato nei locali un macchinario per la miscelazione dei coloranti e delle fragranze, nonché contenitori, etichette, cartoncini, flaconi, adesivi e semilavorati con stampigliato il marchio contraffatto di note case di profumi quali Burberry, Calvin Klein, Dolce e Gabbana, Cavalli, Ferrari, Chanel, Ugo Boss, Ermes, Bulgari. La donna, con precedenti specifici, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Palermo per i reati di produzione ed immissione in consumo di prodotti con marchi falsi, contraffazione e ricettazione.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hotel Rigopiano, viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

REPORTAGE - In viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

I giornalisti di LaPresse nelle zone colpite dal sisma e dal maltempo

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

I soccorritori avvertono: "La situazione è catastrofica". Una vittima accertata nel teramano. Domani in Cdm verso estensione degli stati di emergenza- IL REPORTAGE DI LAPRESSE DALL'ABRUZZO

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Il resort nel pescarese è stato travolto da una valanga dopo il terremoto

Amatrice sotto la neve

Il Centro Italia torna a tremare: un morto sotto le macerie a Teramo. Valanga su hotel, testimoni: Almeno tre persone travolte

Scosse tra 5.1 e 5.4 di magnitudo. Ingv: Si è aperta una nuova faglia. Il capo della Protezione civile: "Colpite le stesse zone del 24 agosto". Situazione ancora più critica a causa della neve