Lunedì 24 Luglio 2017 - 12:30

Pro-am Sestriere, vincono Terreni e Bellomo, Armand super nel lordo

Due giorni di golf di ottimo livello sul campo più alto d'Europa (2035 metri)

Pro-am Sestriere: vincono Terreni e Bellomo, Armand super nel lordo

Due giorni di golf di ottimo livello sul campo più alto d'Europa (2035 metri), a Sestriere. Tra sole e nuvole, con un vento che ha messo a dura prova l'abilità dei golfisti pro e amateur, si sono disputate la Pro-am Unipolsai e la Pro-am Comune di Sestriere by Club Med. Nel primo caso il successo è andato a Paolo Terreni (59 colpi) e alla sua squadra composta da Giovanni, Rudi e Leonida Rovati (1° netto), mentre il pro Filippo Armand con Giovanni Pavesio, Giovanni Craviolo e Luca Gaido si è aggiundicato il 1° lordo.

Nella Pro-am di domenica, invece, a trionfare è stato il pro Eugenio Bellomo (63 colpi), mentre il primo premio netto è andato al team di Mario Tadini con Pozza, Martorelli e Lanzetti. Il lordo ancora una volta è stato appannaggio di Filippo Armand, con Pavesio, Craviolo e Gaido.

Pro-am Sestriere: vincono Terreni e Bellomo, Armand super nel lordo
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tour de France 2018 - Decima tappa

Tour: decima tappa a Alaphilippe, Van Avermaet sempre leader

Il francese della Quick-Step Floors si è imposto in solitaria: "È un'emozione incredibile"

Giro d’Italia donne, Van Vleuten cala il tris e si incorona regina della Corsa Rosa

L’olandese trionfa anche nell’ultima tappa di Cividale davanti alla connazionale Brand e alla polacca Niewiadoma. È il primo successo al Giro dopo il terzo posto del 2017. Elisa Longo Borghini, decima, la migliore tra le italiane in classifica generale

Tour de France 2018 - Tappa nove

Ciclismo, Tour de France: Degenkolb vince tappa pavè, Van Avermaet in giallo

La Grande Boucle ripartirà martedì con la decima tappa, la prima di alta montagna

Giro d’Italia donne: Van Vleuten conquista lo Zoncolan e ipoteca la maglia rosa

L'olandese anticipa Moolman e Spratt con uno scatto a tre chilometri dal traguardo e vola a tre minuti e mezzo di vantaggio nella generale