Venerdì 29 Aprile 2016 - 08:30

Prince, mandato perquisizione per cercare farmaci in casa

Le autorità indagano per risalire alle cause della morte del cantante

Prince, mandato di perquisizione per cercare farmaci in casa

Le autorità che indagano sulla morte di Prince hanno ottenuto un mandato di perquisizione per la sua abitazione a Chanhassen in Minnesota, così come l'ordine di mantenere i risultati segreti. Lo ha riferito il sito web Tmz. L'autorizzazione è arrivata dal giudice distrettuale Eric Braaten. Secondo fonti non identificate citate da Tmz, le autorità vogliono cercare nella casa possibili prove tra farmaci, prescrizioni o informazioni mediche. Le autorità locali hanno richiesto l'aiuto dell'agenzia federale antidroga statunitense Dea per far luce sul decesso dell'artista. Sei giorni prima della morte, ha scritto Tmz, Prince fu ricoverato in ospedale per aver assunto Percocet in eccesso (un analgesico narcotico orale che contiene paracetamolo e ossicodone). Il cantante è morto all'età di 57 anni, secondo media statunitensi avrebbe avuto l'Aids. L'autopsia sul corpo è stata completata venerdì, ma ci vogliono giorni prima che si possa determinare la causa del decesso, settimane per gli esiti tossicologici. Le autorità, intanto, hanno fatto sapere che non hanno "ragioni per credere, attualmente, che si sia trattato di suicidio".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Canada, bomba in un ristorante indiano: 15 feriti, ricercati due uomini

Paura a Mississauga, in Ontario. Tre persone sono in gravi condizioni

Weinstein si consegnerà alla polizia di New York: incriminato per stupro

Stando a quanto riportano i media statunitensi, l'ex magnate dell'industria cinematografica è stato accusato formalmente di reati sessuali dal grand jury di Manhattan

Trump annulla il vertice con Kim. Ma la Corea del Nord tiene aperte le porte: "Pronti a nuovo dialogo"

Ieri il presidente Usa aveva cancellato il summit, parlando di "aperta ostilità" da parte di Pyongyang. Ma forse non tutto è perduto

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storico referendum sull'aborto in Irlanda: pesano gli indecisi

Il Paese ha una delle leggi più restrittive d'Europa sull'interruzione volontaria di gravidanza, proibita in ogni sua forma