Venerdì 01 Luglio 2016 - 12:30

Prince, due medici sotto indagine per morte del cantante

L'artista è morto il 21 aprile per overdose da oppiacei

Prince, due medici sotto indagine per la morte del cantante

Due medici sarebbero oggetto di indagini da parte degli inquirenti per la morte di Prince, deceduto il 21 aprile scorso. Il cantante fu ritrovato senza vita in un ascensore all'interno del complesso dove risiedeve a Chanhassen, alle porte di Minneapolis. Secondo quanto riportato dal sito Tmz, i due dottori sottoposti a indagine sarebbero il primario Michael Schulenberg e il dottor Howard Kornfeld: si sta cercando di capire se abbiano prescritto al cantante delle medicine illegalmente o se abbiano favorito in qualche modo l'assunzione da parte di Prince di sostanze. Il referto autoptico riportava un "incidente da tossicità da Fentanyl", un potente antidolorifico.

LEGGI ANCHE 'Prince morì per overdose oppiacei: le rivelazioni dell'autopsia'

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Fiat Music al teatro Ariston di Sanremo

Verso il Festival: a 'Sarà Sanremo' annunciati big e giovani

La sfida: di 16 solo 6 potranno partecipare alla 68esima edizione del Festival nella sezione Nuove Proposte