Lunedì 21 Marzo 2016 - 13:45

Primo allevamento insetti a Trento: news virale sul web

Data Stampa ha fotografato le tendenze degli internauti nell'ultima settimana: Legge antispreco la più condivisa

Primo allevamento di insetti a Trento tra le news più virali del web

Utenti social italiani attenti alla start up trentina che alleva grilli da mangiare e alla legge contro gli sprechi a tavola: questo è lo scenario sulla 'sicurezza alimentare' registrato sul web dal 15 al 21 marzo attraverso PicoWeb, il sistema di monitoraggio del gruppo Data Stampa. Segnali positivi contro la piaga dello spreco alimentare: la Camera ha approvato la Legge antispreco e ora vi è attesa per il sì definitivo da parte del Senato. Gli internauti italiani pare siano molto sensibili all'argomento, stando alle numerose azioni di engagement raccolte dalla notizia in pochi giorni (oltre 11.000 - Fonte dati: Data Web, Gruppo Data Stampa). Sono previsti incentivi per le donazioni e un piano di aiuti per gli indigenti. Il ministero delle Politiche Agricole punta a recuperare un milione di tonnellate di eccedenze entro la fine del 2016. "Questo voto conferma che l'Italia è in prima linea nella lotta contro la spreco alimentare - ha dichiarato il ministro Martina - ora bisogna arrivare presto all'approvazione definitiva. E' un intervento necessario per contrastare il fenomeno. Un Paese a spreco zero è un Paese con cittadini-consumatori consapevoli, un Paese che fa diventare le buone pratiche abitudini quotidiane e non eccezioni". 

INSECTA IN TRENTINO. E’ nata in Trentino, in un paesino alle pendici del Monte Bondone, la prima start up italiana che alleverà grilli edibili. Circa 8.000 azioni di engagement per la curiosa notizia che porta in auge una tendenza, cibarsi di insetti, già consolidata all’estero, ma che in Italia stenta ad attecchire; vuoi per la 'particolarità' del prodotto vuoi perché non esiste ancora una Legge che regolamenti il settore. Vittorio Fritz, 52 anni, ex manager del settore alimentare, ha fondato 'Insecta', questo il nome della start up, fiducioso del business pronto ad esplodere. Le proprietà nutritive degli insetti sono ormai fuori discussione. "Si tratta di un alimento eccezionale - racconta Friz - La carne ha solo un quarto delle proteine dei grilli. Le proteine degli insetti hanno un alto valore biologico e un'altissima digeribilità. Gli insetti, essendo animali a sangue freddo, hanno un indice di conversione degli alimenti molto alto e non hanno effetti sul clima: il loro allevamento ha bisogno di poca acqua, poco spazio e inoltre non produce Co2?.

CONFETTERIA SOTTO LENTE NAS. Una confetteria nei pressi di Sulmona, ha chiuso i battenti in seguito all’ispezione dei Nas. Oltre 6.500 azioni di engagement circoscrivibili, forse, a quel nutrito stuolo di golosi intenditori che amano il prezioso gioiello dal cuore di mandorla ricoperto da uno strato di zucchero dai riflessi porcellanati. La confetteria, così come altre pasticcerie del Pescarese, è stata posta sotto sequestro dal comando dei NAS poiché trovata in pessime condizioni igienico-sanitarie: dolci tipici 'scaduti' venduti come freschi e macchinari 'non a norma'. Tra i prodotti sequestrati, notevoli quantitativi di dolci pasquali privi delle indicazioni obbligatorie in etichetta e, in parte, della documentazione idonea ad attestarne la tracciabilità.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

L'azienda sanitaria corre ai ripari per precauzione

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Parolisi è stato condannato a 20 anni per l'omicidio della moglie 29enne, uccisa con oltre 30 coltellate

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

La testimonianza di Elena e Maurizio a 'Pomeriggio 5'

Ragazza annegata nel Bracciano, padre: Sentenza molto amara

Ragazza annegata nel Bracciano, padre: Sentenza molto amara

Ridotta da 18 a 14 anni la pena di Marco Di Muro, l'ex fidanzato della 16enne Federica