Domenica 14 Agosto 2016 - 18:00

Premier, Man Utd inizia con vittoria: 3-1 a Bournemouth, Ibra gol

Assente Pogba per squalifica. Mourinho: Superato primo banco prova importante

Premier League, Ibrahimovic in gol all'esordio

Buona la prima per Jose Mourinho sulla panchina del Manchester United. I Red Devils hanno vinto per 3-1 in trasferta sul campo del Bournemouth nella prima giornata della Premier League inglese. Assente Pogba per squalifica, lo Special One schiera Ibra al centro dell'attacco con Mata, Rooney e Martial a supporto. E' proprio lo spagnolo Mata a sbloccare il risultato al 40' sfruttando un clamoroso pasticcio fra difensore e portiere del Bournemouth. Raddoppio di Rooney al 59' con un colpo di testa su cross involontario di Martial. Al 64' arriva anche il primo gol in Premier per Ibrahimovic con un diagonale destro rasoterra da fuori area. Il Bournemouth accorcia le distanze al 69' con un gol di Smith.

"Era il primo banco di prova importante, ci sono stati buoni segnali. Siamo già uniti come squadra". Così Jose Mourinho commenta ai microfoni della tv inglese la vittoria del suo Manchester Utd contro il Bournemouth in campionato. "La condizione è buona, come dimostrato anche nella vittoria al Community Shield e questo ha dato entusiasmo. Ora pensiamo alla prossima partita ad Old Trafford venerdì", ha aggiunto lo Special One. Partita sbloccata da Juan Mata, giocatore che Mourinho conosce bene. "E' un giocatore importante, un ottimo giocatore. Lo conosco bene per averlo avuto al Chelsea e so cosa può darmi. Ma siamo stati forti come squadra, perchè anche chi entra dalla panchina deve essere pronto. Siamo stati una famiglia", ha detto ancora Mourinho. Infine sull'esordio e il primo gol di Ibra, il tecnico portoghese ha concluso: "Sono stati tutti bravissimi".

 "Non eravamo al 100% ma nel secondo tempo è diventato tutto più facile". Così Zlatan Ibrahimovic commenta ai microfoni dell'emittente inglese Sky Sport 1 la vittori del Manchester Utd contro il Bournemouth. "E' stata una buona partita ed era importante iniziare con una vittoria", ha aggiunto il bomber svedese. "Non era facile. Tutto è nuovo per me. Piano piano ho iniziato a giocare il mio gioco e aiutato la mia squadra a vincere", ha concluso Ibra.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana