Sabato 17 Dicembre 2016 - 19:00

Premier League: rimonta Leicester in 10,Stoke raggiunto sul 2-2

Partita orgogliosa dei ragazzi di Ranieri

Premier League: rimonta Leicester in 10,Stoke raggiunto sul 2-2

Orgoglio Leicester. Piccola impresa della squadra di Ranieri nella 16/a giornata di Premier League: sotto di due reti e in dieci uomini dal 28' in casa dello Stoke, le 'Foxes' riescono nella rimonta e portano a casa un punto prezioso in chiave salvezza. Al 28' l'espulsione di Vardy mette la strada in salita per i campioni d'Inghilterra. I 'Potters' passano in vantaggio con il rigore dell'ex Roma e Milan Bojan (39') e raddoppiano con il gol di Allen. Nella ripresa, Ulloa accorcia le distanze (74') e Amartey (88') salva la squadra di Ranieri, che sale a 17 punti ed aggancia il Burnley. Lo Stoke raggiunge quota 21 insieme al Sunderland, vittorioso 1-0 sul Watford di Mazzarri grazie alla rete di van Aanholt al 49': entrambe agganciano Bournemouth e Southampton, che domani si sfidano. I risultati degli incontri validi per la 17/a giornata di Premier League. Crystal Palace-Chelsea 0-1, Middlesbrough-Swansea 3-0, Stoke-Leicester 2-2, Sunderland-Watford 1-0, West Ham-Hull 1-0. West Bromwich-Manchester United alle 18.30.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto

Finale FA Cup: Chelsea vs Manchester United

Chelsea di Conte vince FA Cup: Manchester Utd ko 1-0 in finale

È il trofeo più antico e prestigioso del calcio inglese

FBL-FRA-UNFP-AWARDS

Neymar: "Futuro al PSG? Ora mio obiettivo è la Coppa del Mondo"

L'attaccante brasiliano zittisce le voci su un suo possibile addio