Domenica 23 Ottobre 2016 - 19:00

Premier League, poker di Conte a Mourinho: Chelsea-United 4-0

Pareggio all'Etihad Stadium per il Manchester City, che non va oltre l'1-1 con il Southampton

Premier League, poker di Conte a Mourinho: Chelsea-United 4-0

Un grande Chelsea travolge il Manchester United per 4-0 a Stamford Bridge in un match valido per la nona giornata della Premier League inglese. Il terzo successo di fila rilancia le ambizioni della squadra di Antonio Conte, ora quarta in classifica con il Tottenham ma a solo un punto dal terzetto di testa composto da Manchester City, Liverpool e Arsenal. Continua a non ingranare, invece, lo United di Jose Mourinho. I Red Devils incassano la terza sconfitta nelle ultime sei partite e scivolano a -6 dalla vetta. Gara senza storia: sblocca il risultato dopo appena 1' Pedro, che su un lancio dalle retrovie di Marcos Alonso approfitta di un clamoroso liscio in uscita di De Gea. Raddoppio dei Blues al 21' con Cahill in mischia su calcio d'angolo, ma anche in questo caso totalmente ferma la difesa dello United. Nella ripresa il Chelsea dilaga, al 62' Hazard firma il 3-0 con un destro rasoterra sul secondo palo in area di rigore. Chiude i conti al 70' Kante che dribbla tre difensori del Manchester prima di battere De Gea in diagonale. Nelle file della squadra di Mourinho deludenti le prestazioni di Pogba e Ibrahimovic.

CITY-SOUTHAMPTON 1-1. Pareggio all'Etihad Stadium per il Manchester City, che non va oltre l'1-1 con il Southampton. Vanno in vantaggio i Saints al 27' con Redmond, pareggia i conti il baby Iheanacho al 55'. Con questo risultato i Citizens agganciano in vetta l'Arsenal e il Liverpool a quota 20 dopo la nona giornata di Premier League.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

James Rodriguez si fa biondo. Ronaldo lo stronca: Che brutti capelli

James Rodriguez si fa biondo. Ronaldo lo stronca: Brutti capelli

Commento poco garbato del pallone d'oro nei confronti del compagno di squadra

Presidente Nizza rivela: Balotelli vuole restare, disposto a fare sforzi

Presidente Nizza rivela: Balotelli vuole restare, disposto a fare sforzi

Jean-Pierre Rivere fa il punto della situazione sul possibile ritorno dell'attaccante italiano, attualmente senza squadra

Real Madrid: accordo verbale con Donnarumma e Mbappè

Real, raggiunto accordo verbale con Donnarumma e Mbappè

Il club spagnolo sarebbe disposto a versare tra i 30 e 35 milioni di euro nelle casse del Milan

Chelsea, Bonucci rimane la priorità, spunta idea Lewandowski

Chelsea, Bonucci rimane la priorità, spunta idea Lewandowski

Il club, chiamato a sostituire Diego Costa, sta sondando il terreno anche per Morata e Lukaku