Domenica 20 Novembre 2016 - 18:45

Premier, Middlesbrough-Chelsea 0-1, Conte in vetta da solo

Sesta vittoria consecutiva senza subire reti per i Blues

Premier League, Middlesbrough-Chelsea 0-1, Conte in vetta da solo

Non si ferma più la marcia del Chelsea di Antonio Conte. I Blues si impongono per 1-0 in casa del Middlesbrough e si portano da soli al comando della classifica dopo la 12/a giornata della Premier League. Grazie alla sesta vittoria consecutiva senza subire reti, il Chelsea con 28 punti scavalca in un colpo solo la coppia formata da Liverpool e Manchester City a 27. Boro che resta al 15° posto con 11 punti. Partita equilibrata, decisa da un gol di Diego Costa al 41'.\

Al Riverside Stadium, il centravanti spagnolo trova il decimo gol stagionale con un gran sinistro al volo nell'area piccola. Nella ripresa i Blues colpiscono anche una traversa con Pedro e solo nel finale soffrono il tentativo di forcig dei padroni di casa che però non arrivano mai ad impensierire Courtois.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Argentina, la difesa di Messi: Non insulti ma parole al vento

Argentina, la difesa di Messi: Non insulti ma parole al vento

Leo è tornato sulle parole che avrebbe rivolto al guardalinee e che gli sono costati una squalifica di quattro giornate

Barcellona, Piqué: Mai al Real, non mi piace valori che trasmette

Piqué: Mai al Real, non mi piace per i valori che trasmette

Parole al vetriolo del capitano del Barcellona nei confronti del grandi rivali

Perisic contro Federazione croata: Ko Pjaca colpa campo pessimo

Perisic contro Federazione croata: Ko Pjaca colpa campo pessimo

L'attaccante della Juve si è procurato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro e dovrà rimanere fuori per diversi mesi

Barcellona, lesione muscolare per Arda Turan: 3 settimane di stop

Barcellona, lesione muscolare per Arda Turan: 3 settimane di stop

Brutte notizie per i blaugrana in vista del doppio confronto di Champions League contro la Juve