Lunedì 26 Dicembre 2016 - 09:45

Premier, è il Boxing Day: il Chelsea di Conte prova la fuga

Santo Stefano di grande calcio per i tifosi inglesi: in programma ben otto partite

Premier League, è il Boxing Day: il Chelsea di Conte prova la fuga

Come da tradizione la Premier League 'regala' ai propri tifosi un Santo Stefano di grande calcio e spettacolo negli stadi. E' il Boxing Day che oggi vede in programma ben otto partite nel pomeriggio. In campo tutte le big del campionato a partire dalla capolista Chelsea. La squadra allenata da Antonio Conte affronterà in trasferta il Bournemouth con l'obiettivo di ottenere la 12/a vittoria consecutiva. I Blues proveranno ad allungare ulteriormente il vantaggio di 6 e 7 punti rispettivamente su Liverpool e Manchester City. Anche la squadra di Pep Guardiola sarà in trasferta sul campo dell'insidioso Hull City. Impegno casalingo, invece, per l'Arsenal di Arsene Wenger che ospiterà il West Bromwich Albion all'Emirates Stadium.

Ad Old Trafford il Manchester United di Jose Mourinho e Zlatan Ibrahimovic affronterà il Sunderland con l'obbligo di vincere per sperare di accorciare le distanze dal vertice. Primo Boxing Day per Walter Mazzarri, il tecnico toscano aprirà il programma della giornata alle 13.30 con il Watford contro il Crystal Palace del neo manager Sam Allardyce, ex ct dell'Inghilterra. Altra partita molto interessante è quella che vedrà opposti i campioni in carica del Leicester di Claudio Ranieri contro l'Everton di Ronald Koeman. Completano il quadro delle gare di Santo Stefano Swansea-West Ham con i due azzurri Ogbonna e Zaza, Burnley-Middlesbrough. Due infine i posticipi: martedì alle 18.15 il Liverpool di Jurgen Klopp proverà a difendere il secondo posto in classifica contro lo Stoke City, mentre mercoledì alle 20.45 il Tottenham sarà di scena sul difficile campo del Southampton.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rooney: "Addio alla Nazionale, tiferò sempre per l'Inghilterra"

Rooney: "Addio alla Nazionale, tiferò sempre per l'Inghilterra"

Ora l'attacco della Nazionale di Southgate resta tutto nelle mani di Harry Kane

Mbappé verso il Psg, assalto finale del Barça a Coutinho. Rooney lascia la nazionale

Mbappé verso il Psg, assalto finale del Barça a Coutinho. Rooney lascia la nazionale

L'attaccante dell'Everton aveva rifiutato la convocazione. I francesi ora devono vendere: Di Maria in Spagna

Matuidi: La Juve è un grande club, per me è una sfida ambiziosa

Matuidi: La Juve è un grande club, per me è una sfida ambiziosa

"Per me è indifferente il modulo, nella Francia gioco sempre a due, nel Psg giocavo a tre"

Il Barça abbandona Coutinho e punta a Di Maria-Seri

Il Barça abbandona Coutinho e punta a Di Maria-Seri

Il club blaugrana si è ormai rassegnato a non avere il brasiliano ex Inter