Venerdì 18 Maggio 2018 - 17:00

Bambini dimenticati in auto: tutte le morti dal 1998

In venti anni sono otto i tragici casi in Italia

Morto bambino di undici mesi lasciato solo in auto

È un dramma che sembra non avere fine. A Pisa una bambina di appena un anno muore dimenticata in auto dal padre. Un episodio tragico che continua a ripresentarsi nella cronaca nera italiana. Numerosi i precedenti. Negli ultimi venti anni se ne contano almeno otto.

7 giugno 2017, Arezzo - A Castelfranco di Sopra una madre va a lavoro e dimentica la figlia di 18 mesi in macchina. Quando torna e si gira verso i sedili posteriori per fare retromarcia si accorge della piccola, morta ormai per arresto cardiaco.

27 luglio 2016, Firenze - Una madre di Vada (Livorno) lascia la figlia di 18 mesi in auto, dimenticandosi di lei. La bambina viene trasportata in condizioni critiche all'ospedale Meyer di Firenze. Lì muore dopo un giorno.

1 giugno 2015, Vicenza - Una bambina di un anno e mezzo viene lasciata per tre ore in macchina dai genitori. La piccola muore per asfissia. 

4 giugno 2013, Piacenza - Un padre va a lavoro e dimentica il figlio di due anni in auto per otto ore. A lanciare l'allarme il nonno del bambino, che non lo trova all'uscita dall'asilo. Poco dopo la tragica scoperta.

27 maggio 2011, Perugia - A Passignano sul Trasimeno un padre accompagna la moglie al lavoro e si reca al club velico del paese. Solo dopo qualche ora si rende conto di aver lasciato il figlio in macchina. Inutile l'intervento del 118. Il bambino muore a soli 11 mesi.

18 maggio 2011, Teramo - Dopo tre giorni di agonia una bambina di soli 22 mesi muore all'ospedale di Ancona. Sono 5 le ore che trascorre in macchina sotto al sole. Dopo la morte cerebrale, il decesso.

30 maggio 2008, Lecco - Una maestra è convinta di avere accompagnato la figlia di 2 anni dalla baby sitter, ma quando dopo il lavoro raggiunge l'auto si rende conto di averla dimenticata lì. La piccola muore poco dopo in ospedale.

Luglio 1998, Catania - Un ingegnere di 37 anni va a lavoro e si dimentica del figlio, che dorme nel seggiolino sui sedili posteriori dell'auto. L'uomo capisce di aver lasciato il bambino in macchina dopo aver ricevuto una telefonata della moglie. A due anni il piccolo muore per asfissia.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Crollo ponte Genova, Coltorti: "Investire su controllo e rinnovo"

Il geologo che avrebbe dovuto avere il Mit in un governo solo M5s analizza la tragedia sul Morandi

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale