Venerdì 03 Marzo 2017 - 18:30

Prandelli: Futuro alla Juve? Quello che sarà, sarà

L'allenatore ha parlato del Napoli, una "squadra straordinaria ma non è matura perché non sa gestire"

Prandelli: Futuro alla Juve? Quello che sarà, sarà

"Io alla Juve? In questo momento sto guardando il calcio internazionale e sono sereno. Ho ancora molta voglia e quello che sarà, sarà". Così Cesare Prandelli, ex commissario tecnico azzurro, sul suo futuro e sull'ipotesi di un futuro in bianconero. Intervenuto nel corso della trasmissione 'Si gonfia la rete' di Raffaele Auriemma su Radio Crc, l'allenatore ha parlato del Napoli, una "squadra straordinaria che gioca forse il calcio migliore in Europa ma non è matura perché non sa gestire. Chi gioca per offrire spettacolo difficilmente riesce a gestire il risultato perchè è giovane". La squadra di Sarri, ha aggiunto Prandelli, "ha una leggera flessione che è fisiologica e non di gioco o di determinazione. Una squadra non può correre a mille per un anno intero e se non ricordo male alla sosta Sarri disse che il Napoli avrebbe accusato in qualche partita, ma sono convinto che rivedremo una squadra brillante e lucida in questa seconda parte della stagione". Infine una battuta sull'attesa sfida Roma-Napoli di domani pomeriggio: "Entrambe offrono un bel calcio, diverso e spettacolare e tatticamente sarà una partita molto interessante".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Le pagelle di Juventus-Genoa. Matuidi ha un altro passo

Bene anche l'autore del gol Douglas Costa. Higuain ancora a secco. Nel Genoa bene Perin e Izzo

Juventus vs Genoa

Juventus, che fatica con il Genoa. Basta un gol di D. Costa

Partita complicata. I rossoblù si difendono con calma e gli uomini di Allegri devono accontentarsi. Ora a un punto dal Napoli

Juventus vs. Genoa - Tim Cup 2017 2018

Juve, Allegri avverte dopo la sosta: "Con Genoa ci sarà da soffrire"

Il mister bianconero: la prima partita dopo lo stop è sempre delicata

Sampdoria - Spal

Juve, Emre Can sempre più vicino. Piace Praet della Samp

Difficile, però, che il tedesco del Liverpool arrivi subito. Sondaggi per Cristante e Pellegrini